Fiat 500 Club Italia

Il Fiat 500 Club Italia, fondato a Garlenda nel 1984, dedicato alla 500 storica progettata da Dante Giacosa nel 1957, è il più grande Club di modello al mondo. Ogni anno sono organizzati centinaia di raduni con gli appassionati di questo autentico mito italiano del quale circolano ancora oltre 450.000 esemplari

Il Fiat 500 Club Italia, fondato a Garlenda nel 1984, dedicato alla 500 storica progettata da Dante Giacosa nel 1957, è il più grande Club di modello al mondo. I soci hanno superato quota 21.000 ed il trend è in continuo aumento. Ogni anno sono organizzati centinaia di raduni con gli appassionati di questo autentico mito italiano del quale circolano ancora oltre 450.000 esemplari.

Dalla fondazione ad ora, il Club è riuscito a creare un vero e proprio fenomeno di costume, supportato dai sani e preziosi valori che la 500 rappresenta. Il Club riunisce indistintamente persone di ogni età: il 25% dei soci ha infatti meno di 30 anni, e di ogni luogo (anche paesi esteri come: Australia, Nuova Zelanda, Cuba, e Giappone). 

Tra le iniziative da annoverare c’è sicuramente il Museo Multimediale “Dante Giacosa” e Centro di Documentazione per l’Educazione Stradale, inaugurato nel 2007 e visitato da migliaia di persone. Un altro importante traguardo raggiunto è la costituzione di una casa editrice, 500 Club Italia Edizioni, che ha pubblicato tra l’altro il libro “La favola del Cinquino” i cui proventi vengono devoluti all’UNICEF, di cui  il Club è stato nominato nel 2010 Testimonial per la campagna “Vogliamo Zero” come riconoscimento del grande impegno ultradecennale in campo sociale e umanitario.

I membri sono costantemente impegnati nell’organizzazione di incontri nelle più importanti città italiane. Tra gli appuntamenti un particolare riguardo viene posto nell’organizzazione del Meeting internazionale di Garlenda, che si svolge il primo weekend di Luglio, e che vede la partecipazione di oltre 1000 equipaggi. Nel corso degli anni il Meeting di Garlenda è diventato un riferimento per gli appassionati di tutta Italia e non solo; nel corso del lungo weekend i cinquecentisti hanno modo di partecipare ad escursioni, incontri culturali e visitare le mostre ospitate al Museo.

 

Nel corso degli anni lo spirito e la passione del Club e dei sui soci è cresciuto in modo esponenziale, dando la possibilità di uscire dai limiti del mondo di appassionati di auto storiche per entrare in modo costruttivo in tematiche sociali, di costume e di impegno umanitario; tutto questo ha reso il Fiat 500 Club Italia famoso in tutto il mondo.

 

Sito: http://www.500clubitalia.it/

ARTICOLI CORRELATI