USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Fiat Powertrain Technologies novità

Anche per Fiat Powertrain Technologies importanti novità come il cambio doppia frizione DCT a sette rapporti previsto per il 2014

Il piano triennale del Gruppo Fiat non poteva certo trascurare quello che è il cuore tecnologico e dello sviluppo del costruttore torinese ovvero Fiat Powertrain Technologies. A presentare il piano è Alfredo Altavilla, responsabile della divisione Fiat Powertrain. «Abbiamo già mosso i primi passi verso il MultiAir di seconda generazione, con iniezione diretta della benzina, inoltre stiamo sviluppando una soluzione per utilizzare il MultiAir anche su propulsori diesel».
Tra le novità più interessanti c’è l’adozione, a partire dal 2014, del cambio a doppia frizione DCT a sette rapporti con la coppia massima supportabile a 192 newtonmetro, al quale sarà abbinato un motorino elettrico per dar vita a un modulo ibrido. Altavilla ha sottolineato come questa nuova versione a sette rapporti sarà abbinata al nuovo bicilindrico TwinAir con una riduzione prevista del 24% nelle emissioni di CO2 nel ciclo urbano. Altro obiettivo nei prossimi tre anni di Fiat Powertrain è quello di aumentare la vendita di motori e trasmissioni a clienti terzi facendo così aumentare il peso di questa voce in bilancio. Infine la gamma motori MultiAir sarà destinata anche ai veicoli commerciali.

TUTTO SU Fiat
Articoli più letti
RUOTE IN RETE