NUOVA
USATA

GP Bahrain F1

Domenica riparte il circus della Formula 1 per quello che si annuncia uno dei mondiali più interessanti della storia. Grande attesa per Massa e Alonso alla guida delle Ferrari

L’attesa sta per terminare, ancora poche ore e la stagione 2010 della Formula 1 partirà ufficialmente con le prove libere del primo Gran Premio che si disputa sul circuito del Sakhir – Bahrain negli Emirati Arabi. Il campionato del mondo 2010 si annuncia come uno dei più interessanti e combattuti, almeno sulla carta, della storia di questa competizione.

In effetti dando un’occhiata alle scuderie e soprattutto ai piloti in gara, notiamo come quella di quest’anno potrebbe rivelarsi una stagione molto incerta, per la presenza di ben quattro campioni del mondo, piloti d’esperienza e giovani promettenti. Ma andiamo con ordine e ripartiamo da dove li abbiamo lasciati lo scorso anno. Innanzitutto il fornitore ufficiale di pneumatici sarà per l’ultima volta la nipponica Bridgestone.

Jenson Button, campione del mondo in carica, dopo aver lasciato la Brawn GP (divenuta quest’anno Mercedes GP, ndr) è passato alla McLaren andando a fare coppia con un altro campione del mondo, Lewis Hamilton, inglese come lo stesso Button. Gli altri due piloti di primissimo piano in gara sono il sette volte campione del mondo Michael Schumacher, tornato in attività con la Mercedes GP dopo tre anni di stop e Fernando Alonso, due volte campione alla guida della Renault, quest’anno alla Ferrari con Felipe Massa altro pretendente al titolo.

Tra i giovani promettenti troviamo ancora il vicecampione 2009 Sebastian Vettel confermato alla guida della Red Bull, Nico Rosberg che fa coppia con Schumacher alla Mercedes GP, Nico Hulkemberg al volante della Williams, Sebastina Buemi alla guida della Toro Rosso e Vitaly Petrov con la Renault.  A guidare la truppa dei veterani troviamo l’ex ferrarista Rubens Barrichello, lo scorso terzo nel mondiale, che lasciata la Brawn GP è passato alla Williams. Con lui Mark Webber con la Red Bull, Robert Kubica con la Renault e Pedro de la Rosa con la BMW Sauber. Per quando riguarda gli italiani in gara, perso Giancarlo Fisichella, speranze riposte nei due pescaresi Jarno Trulli alla guida della rinata Lotus e Vitantonio Liuzzi con la Force India.

Infine parliamo dei tre debuttanti: si tratta dei due brasiliani Lucas di Grassi della Virgin e di Bruno Senna della HRT e dell’indiano Karun Chandhok compagno di Senna all’HRT. A esordire saranno anche due scuderie, la HRT e la Virgin oltre alla rinata Lotus.

TAGS:

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI