Kia Motors consegna minibus e scuola al governo della Tanzania

Kia Motors, sempre più impegnata nel sociale e negli aiuti ai bisognosi, ha donato due minibus e una scuola al governo della Tanzania

Kia Motors ha consegnatonegli scorsi giorni al governo della Tanzania, le chiavi di due minibus e soprattutto di una scuola. I minibus sono pensati per il trasporto dei giovani studenti che quotidianamente devono recarsi a scuola, mentre l’istituto ospiterà gli allievi in aule confortevoli e attrezzate a dovere.

L’iniziativa benefica fa parte del programma internazionale di responsabilità sociale ‘Green Light Project’ della casa automobilistica coreana. Un programma lanciato nel 2012 e che da allora non ha mai smesso di evolversi e di divenire sempre più importante in ambito sociale. Quasi tutti i progetti (11 su 12) sono stati sviluppati in Africa, mentre l’unico ad essere stato attuato al di fuori del Continente Nero è stato quello portato a termine in Messico.

L’opera realizzata in Tanzania è l’ultima di quattro scuole recentemente costruite oltre che nello stesso Paese africano anche in Malawi e Mozambico. Situato nella città di Bagamoyo, edificato da Kia Motors Corporation corporation nel 2014, il complesso scolastico è stato ufficialmente consegnato alle autorità locali dopo un periodo di cinque anni di avvio delle attività che ha anche permesso di formare il personale locale. “Siamo fieri del passaggio di consegne alle autorità locali della nostra Kia Green Light School – ha detto Keyhwan Roh, general manager del CSR Management Team di Kia Motors -. Offre alla comunità locale l’opportunità di costruire condizioni di vita migliore. Il nostro obiettivo è stabilire strutture e portare conoscenza per far sì che queste comunità possano diventare auto sufficienti“.

ARTICOLI CORRELATI