Le Mans, il Film Ford v. Ferrari con Matt Damon e Christian Bale al cinema

Hollywood torna nel mondo delle corse con il lungometraggio Ford v. Ferrari per raccontare la rivalità tra i due marchi negli anni Sessanta, culminata con la vittoria del marchio statunitense alla 24 Ore di Le Mans nel 1966. Tra gli attori Matt Damon e Christian Bale

Le grandi produzioni hollywoodiane tornano a fare fuoco nel mondo delle corse e, per inseguire il successo del bel Rush sulla rivalità Hunt-Lauda in Formula 1, è in arrivo Ford v. Ferrari, nelle sale statunitensi a novembre 2019. Il film racconta la grande rivalità fra Ferrari e Ford negli anni Sessanta consumatasi nella celebre 24 Ore di Le Mans. Rivalità che non si ferma ai marchi ma arriva agli uomini, Enzo Ferrari ed Henry Ford II, in uno spirito di competizione spietato e genuino che è difficile ritrovare in questi tempi di grandi manager e holding finanziarie..

Una delle competizioni automobilistiche più feroci della storia, glorificata dal mondo cinematografico da icone come Steve McQueen, cheverrà interpretata da Matt Damon nel ruolo di Carroll Shelby (l’uomo che diede vita al motore della GT40) e Christian Bale nei panni del pilota Ken Miles, mentre Jon Bernthal interpreterà il braccio destro di Ford, Lee Iacocca. La pellicola è liberamente tratta dal romanzo Go Like Hell di A.J. Baime, per il quale era già stato fatto un adattamento cinematografico con Brad Pitt e Tom Cruise protagonisti.

Il lavoro è stato affidato al regista James Mangold (Logan, Quel Treno per Yuma, Ragazze Interrotte…), chiamato a riportare l’atmosfera romantica che ha caratterizzato gli anni Sessanta nel Motorsport.

Oltre al film la rivalità fra Ferrari e Ford diventerà anche una serie tv prodotta da Peter Dinklage, uno dei principali protagonisti della serie culto Game of Thrones. Ma perché la vicenda sta avendo un tale successo?

Ferrari e Ford, la sfida a Le Mans

Questo video celebrativo, presentato da Ford nel 2016 per i 50 anni dalla tripletta, riesce a spiegare piuttosto bene la storia in questione. Ve la facciamo breve: la forte rivalità fra i due marchi spinse Henry Ford II ad acquistare la Ferrari, ma il Drake voleva mantenere tutto il potere esecutivo anche dopo la vendita, così l’affare saltò. Gli americani allora decisero di battere  la Rossa sul campo, ma non era facile. Ci riuscirono clamorosamente a Le Mans, nel 1966, quando a tagliare il traguardo per prime furono tre Ford GT40. Per vincere un nemico straordinario serve qualcosa di irripetibile.

Capirete che le premesse per un classico del genere ci sono tutte, anche considerando che il film dovrebbe spianare la strada al tanto chiacchierato biopic su Enzo Ferrari interpretato -così pare- da Robert de Niro.

ARTICOLI CORRELATI