Lombardia: scatola nera e chilometri limitati per veicoli diesel Euro 1, Euro 2 e Euro 3

La scatola nera MoVe-In si può acquistare presso i centri autorizzati al costo di 50 euro il primo anno (30 euro di installazione e 20 di canone) e di 20 euro ad ogni rinnovo annuale. I chilometri percorribili dipenderanno dalla categoria della vettura 

Dalla Regione Lombardia arriva una decisa stretta sulla circolazione delle vetture diesel e in particolare per quelle più vecchie e inquinanti: potranno circolare ma solo se dotate di scatola nera e comunque potendo fare un numero limitato di chilometri.

Vecchi Diesel in città sì, ma solo a determinate condizioni

Tutto considerato ai possessori di veicoli diesel Euro 1, Euro 2 e Euro 3 residenti in Lombardia è andata abbastanza bene. La Regione, infatti, ha ricalibrato le normative su questo tipo di auto e in particolare le più inquinanti introducendo una serie di novità (per circa 1 milione e 300 mila autoveicoli).

In particolare ci riferiamo all’installazione a bordo di una scatola nera del servizio MoVe-In che servirà rilevare i tragitti effettuati e al rispetto di un tetto massimo di chilometri percorribili nelle aree segnalate. La scatola nera MoVe-In si può acquistare presso i centri autorizzati al costo di 50 euro il primo anno (30 euro di installazione e 20 di canone) e di 20 euro ad ogni rinnovo annuale.

Per chi è già in possesso di una scatola nera idonea a rilevare i dati necessari per il servizio, il costo di installazione è pari a zero. Per quanto riguarda i chilometri percorribili, a ogni categoria di vettura è assegnato un massimale: si parte da 1.000 km per i benzina Euro 0, passando ai 7.000 km all’anno per le vetture dei privati e fino ai 9.000 km all’anno dei Diesel Euro 3 commerciali leggeri e pesanti.

Esiste la possibilità di estendere del 30% il tetto massimo per chi adotterà comportamenti di guida volti a ridurre consumi ed emissioni. La scatola nera infatti assegnerà un bonus percorrendo strade extraurbane o autostrade ed adottando uno stile di guida “green” sulle strade urbane. Una volta esauriti i chilometri a disposizione, si sarà soggetti alle stesse limitazioni alla circolazione di tutte le vetture non autorizzate a circolare. Insomma, pur con qualche limitazione la circolazione sarà garantita e i disagi limitati.

ARTICOLI CORRELATI