Mazda nuova RX-8

Ecco le prime immagini della coupè Mazda, in arrivo al NAIAS 2008 di Detroit. Un'alternativa alla BMW Serie 1 Coupè

Mazda RX-8 avrà un’erede, e la potremo ammirare al prossimo Salone NAIAS di Detroit. A confermarlo è la stessa casa nipponica, con un comunicato piuttosto scarno e nessuna immagine, quanto basta per stuzzicare la curiosità degli appassionati. Ecco le prime immagini relative a una versione speciale per il mercato giapponese della Rx8 restyling, denominata Type RS. A parte i cerchi bruniti e il piccolo spoiler posteriore il look dovrebbe essere quello della rinnovata coupè a motore wankell in arrivo anche in Europa nei prossimi mesi.

Punti cardine
Partiamo innanzitutto dall’affermare, con discreta sicurezza, che la nuova Mazda RX-8 manterrà intatti i valori fondamentali del modello attuale. Si tratterà quindi di una sportiva, caratterizzata da una linea originale e da un ottimo comportamento dinamico: molto probabili le aperture controvento delle portiere, che la rendono molto meno “sacrificata” per l’accesso a bordo dei passeggeri posteriori.

Renesis atto secondo
Il motore sarà di tipo rotativo Wankel, una naturale evoluzione del Renesis utilizzato sull’attuale RX-8. Un suo gustoso antipasto alberga sotto il cofano del prototipo Mazda Taiki: la cilindrata sale ad 1,6 litri, e debutta l’iniezione diretta che dovrebbe abbattere drasticamente i consumi, tallone d’Achille del succitato motore rotativo.

La potenza dovrebbe salire, verso quota 250 cavalli, mentre la trazione posteriore e la perfetta ripartizione della masse dovrebbe confermare l’ottimo rendimento dinamico del modello attuale.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE