PSA Groupe: Parigi-Amsterdam con due veicoli autonomi in modalità “Eyes off”

Due Citroen C4 Picasso hanno coperto, in modalità autonoma, i 300 km che separano Parigi da Amsterdam, per un evento con altri costruttori e i ministri dei trasporti dell’Unione Europea.

Le due Citroen C4 Picasso del gruppo PSA, sono partite da Vélizy alla volta di Amsterdam per un incontro che ha visto la partecipazione dei ministri di trasporti e altri costruttori di automobili. Le due C4 Picasso hanno percorso il tragitto in modalità “eyes off”, ovvero senza la supervisione del conducente. Questa modalità è il terzo livello delle funzioni di guida autonoma (L’automatizzazione dei veicoli autonomi è classificata in cinque livelli: “hands on”, “hands off”, “eyes off”, “mind off”, e “driverless”), che non prevede l’intervento da parte del conducente, che si limita a prestare attenzione al funzionamento dei sistemi.

L’incontro è stato organizzato in occasione dell’evento europeo “The Experience” del 14 aprile 2016 nel quadro di un summit informale dei ministri dei trasporti dell’Unione Europea ad Amsterdam. Il Consiglio dei Ministri in una dichiarazione, ha invitato industrie e governi alla collaborazione per incentivare la ricerca e lo sviluppo nel settore della guida autonoma, migliorare le normative e di potenziare le infrastrutture. In questa occasione, PSA Groupe ha presentato i suoi due veicoli dimostrativi autonomi di livello 3 “Eyes off”, trasportando i ministri dei trasporti dell’Unione Europea lungo un percorso di alcuni chilometri in condizioni di traffico reali.

PSA Groupe inoltre è stato il primo ad avere le autorizzazioni necessarie per testare i propri veicoli autonomi su strade libere in Francia. Le C4 Picasso hanno coperto 20.000 km in modalità autonoma sulle tratte Parigi – Bordeaux e Parigi – Vigo, in Spagna. Per il 2018 PSA Groupe prevede funzioni di guida automatizzata con sorveglianza del conducente e per il 2020 funzioni di guida autonoma che permetteranno al conducente di affidare interamente la guida al veicolo.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI