Subaru Trezia

La nuova monovolume compatta per la Casa delle Pleiadi si presenta con due motorizzazioni: un 1.3 a benzina e un 1.4 turbodiesel

La Subaru Trezia verrà presentata dalla Casa delle Pleiadi al Salone di Ginevra (3 – 13 marzo 2011) e rappresenta la sua novità più importante per il 2011.
È una monovolume compatta lunga meno di 4 metri (3,99 metri per la precisione) e lunga 1,69 che andrà a sostituire la Justy e qualche occhio esperto avrà notato una somiglianza con la Toyota Verso S. Infatti deriva da questo modello dalla quale si distingue esteticamente per la calandra che riprende il tipico design Subaru e per i gruppi ottici.
Anche il motore è di derivazione Toyota: sono un 1,3 litri a benzina e un 1,4 litri turbodiesel abbinati a un cambio manuale e un automatico CVT. La casa nipponica dichiara per il propulsore turbodiesel emissioni di CO2 di 113 g/km.
Buona la dotazione di serie con 7 airbag, ABS, ESP e controllo della trazione mentre all’interno si può trovare un display touch screen da 6,1 pollici al centro della plancia.
Nei concessionari la Subaru Trezia è prevista per la parte centrale dell’anno.

Ma il Salone di Ginevrà sarà l’occasione per Subaru per presentare altre due novità: una è la concept  già vista al Los Angeles che anticipa la nuova filosofia tecnica e stilistica della prossima berlina tedesca.
L’altra invece è la più importante ed è la sportiva a trazione posteriore con motore boxer sviluppata insieme a Toyota, che l’ha nominata FT 86 e che entrerà in produzione nel 2012.

ARTICOLI CORRELATI