USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Toyota FT-86 prime immagini spia della nuova coupé Toyota

Svelata in diverse versioni pre-serie ai saloni invernali, Toyota occupa la primavera con test di affidabilità della sua futura coupé sviluppata in collaborazione con Subaru

Toyota e Subaru per un progetto a tre marchi
La Toyota FT-86, la nuova coupé che dovrebbe rinverdire i fasti anni ’90 della Toyota Celica, è stata fotografata dal nostro cacciatore di tester per la prima volta lungo le strade pubbliche.
Presentata nella versione pre-produzione al Salone di Ginevra prima e a quello di Pechino poi, è nata da un progetto comune tra Toyota e Subaru: infatti combina il motore Boxer a cilindri paralleli della casa delle Pleiadi  con il sistema di iniezione Toyota D-4S.
Attesa per il 2012, il suo lancio è previsto nei principali mercati, quali l’Europa, gli Stati Uniti (dove la sua vendita è pianificata sotto il marchio Scion) ed il  Giappone. Quindi, questa vettura sportiva è già destinata ad avere tre differenti versioni per ogni brand: Subaru, Toyota e Scion.
La FT-86 è una piccola sportiva a trazione posteriore votata al dinamismo ed al piacere di guida, caratterizzata da un favorevole rapporto peso – potenza

Le forme sportive nascondono un animo più docile
Queste immagini mettono in mostra una Toyota FT-86 camuffata ma dalle linee molto fedeli alle versioni già viste agli stand dei saloni. Il frontale è rivolto verso il basso con due fari dallo sguardo aggressivo che comunicano in modo efficace l’indole della coupé.
Ma nonostante il carattere sportivo la vettura  si annuncia docile da guidare, con un motore parco nei consumi e nelle emissioni di CO2. La versione di partenza dovrebbe avere un’accelerazione 0-100 km/h inferiore ai 7 secondi e una velocità massima di circa 225 km/h.

Lanciata la sfida a Volkswagen Scirocco, Renault Megane Coupé e Peugeot RCZ

Basato su una nuovissima piattaforma con motore anteriore e trazione posteriore, questo nuovo modello mira ad offrire la massima stabilità e manovrabilità, mantenendo la propria rapidità ed agilità sia all’ingresso che all’uscita delle curve. Inoltre, il massimo bilanciamento, sul quale si sono focalizzati gli uomini Toyota, è garantito dal baricentro basso e dalla dimensioni compatte, nonché da un design leggero.
Rumors insistenti parlano anche di una motorizzazione sovralimentata accreditata oltre 275CV, per lanciare una concorrenza davvero spietata alle rivali, la Volkswagen Scirocco e la Renault Megane Coupé.

Da notare comunque come le foto che costituiscono la gallery siano riferite a due giornate di test ben distinte, una seguente all’altra. Nella seconda giornata di test possiamo notare che l’auto ha subito delle modifiche, con la presenza , peraltro molto evidente, di un grande alettone posteriore e di altre componenti nella parte bassa della vettura, il che testimonia come i tecnici Toyota stiano ancora ricercando la quadratura del cerchio per quest’auto dalla quale si aspettano molto. Peraltro proprio in questi giorni è arrivata l’ufficialità che il nome definitivo sarà Toyota GT 86.

SPECIALE
TUTTO SU Toyota
Articoli più letti
RUOTE IN RETE