Una Fiat 600 impenna in un video

Piccole vetture vengono private del loro motore originale al quale viene sostituito quello di una moto supersportiva e il risultato sono piccole auto dal carattere aggressivo, come questa Fiat 600 modificata, che nel video qui sotto, impenna appena parte

Probabilmente non è per rendere più emozionante il tragitto casa-ufficio se alcune persone fanno di piccole macchine dei veri bolidi. Ciò che spinge a “potenziare” una 500 o una Fiat 126 è sicuramente la passione e la potenza che sprigiona il motore ad alte prestazioni che viene inserito, come per la 500 con motore Ferrari o con motore Lamborghini.

Nel mondo delle cronoscalate, ad esempio, dove il regolamento non impone l’utilizzo di veicoli di serie e, al contrario, da ampio spazio alla fantasia, soprattutto nella categoria prototipi, si è già da tempo pensato però di avere prestazioni migliori fondendo due mondi, quello dell’auto e quello della moto.

Piccole vetture quindi vengono private del loro motore originale al quale viene sostituito quello di una moto supersportiva e il risultato sono piccole auto dal carattere aggressivo. Come questa Fiat 600 modificata, che nel video qui sotto, impenna appena parte.
  
Ovviamente questi non sono mezzi omologabili per la circolazione, ma a loro sono dedicate manifestazioni, sia in pista che su strada, per poter mettere alla prova il proprio mini bolide e divertirsi alla guida di una moto carrozzata.

 

ARTICOLI CORRELATI