USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ferrari elettrica: a Maranello ci sono già i primi brevetti

Dopo la SF90 Ibrida, la Ferrari sta cominciando a mettere nero su bianco le prime idee sulla sua prossima creazione: una Rossa 100% elettrica

Tutto è iniziato lo scorso agosto, quando l’AD Jean Louis Camilleri aveva affermato la volontà da parte della Ferrari di produrre la sua prima vettura dotata di motore completamente elettrico. Il suo possibile lancio, tuttavia, sembrava piuttosto lontano: 2023, forse addirittura 2024. Il deposito di una serie di brevetti all’European Patent Office, tuttavia, ci sta facendo pensare che i tempi siano stati ridotti drasticamente.

Ferrari EV elettrica

Al momento non esiste nulla di ufficiale, ma dalle prime immagini del dossier tecnico si può intuire che la prima Ferrari elettrica della storia del Cavallino potrebbe essere una Gran Turismo, con il tradizionale cofano lungo e un abitacolo compatto. Il design si ispirerebbe alle forme della 812 Superfast in versione coupè e alla Portofino per quella cabrio, mentre a livello di motore la nuova “Ferrari EV” dovrebbe essere dotata di una powerunit con quattro motori elettrici, uno per ruota.

Un veicolo alimentato elettricamente e con trazione integrale sulle quattro ruote, con quattro reversible electric machines indipendenti l’una dall’altra e collegati direttamente a ogni singola ruota”, questo è quanto si legge nel dossier tecnico depositato da Ferrari, che inoltre lascia intendere la presenza di una ulteriore configurazione ibrida. Al fine di trarre il massimo vantaggio tecnico, sarà possibile installare “un pacco batterie aggiuntivo o un motore a combustione interna”. Insomma, Porsche e Tesla sono avvisati.

 

Ferrari EV elettrica

TAGS:
TUTTO SU Ferrari
Articoli più letti
RUOTE IN RETE