Nissan Energy Solar fa risparmiare sulle bollette energetiche

Nissan Energy Solar è un programma di installazione di pannelli solari che permette di produrre energia durante le ore diurne e di abbassare sensibilmente la richiesta energetica nazionale.

A produrre energia per la nostra casa ci penserà il Sole? Perché no. Sembra questa l’ultima trovata dei giapponesi di Nissan che, in scia con quanto già escogitato da Tesla – vedono proprio la luce del Sole come papabile fonte energetica, rigorosamente a impatto zero. Il tutto avverrebbe, come ovvio che sia, attraverso dei pannelli fotovoltaici – mentre il programma in questione è stato  battezzato all’anagrafe “Nissan Energy Solar”.

Il tutto è già in atto e i primi fortunati ad approfittare dei benefici sul piatto offerti dal NES sono i cittadini britannici, oltre che naturalmente quelli giapponesi. L’idea è quindi quella di produrre energia durante le ore diurne, per sfruttarla al calar del sole – proprio a casa – o per ricaricare la propria Nissan. Un’idea che consentirebbe di risparmiare sulla bolletta della luce, regalando una maggiore indipendenza dal gestore dell’energia. Un taglio drastico che – se fosse attuato da tutti – porterebbe ad un abbassamento della richiesta energetica nazionale di ben il 66%, almeno stando ai calcoli effettuati da Nissan. Ma come funziona il Nissan Energy Solar? Le basi sono decisamente semplici.

Il programma prevede l’installazione di pannelli solari da posizionare sul tetto di casa, insieme ad un dispositivo di stoccaggio dell’energia prodotta – realizzato con gli stessi criteri con cui nascono le batterie che muovono le vetture del costruttore nipponico. Un sistema che può essere sia montato “ex novo” che sfruttando quelli dismessi e rigenerati proprio dai modelli di casa Nissan. Chiude il cerchio una centralina destinata ad ottimizzare i flussi di corrente – con il fine ultimo di spartire l’energia realizzata dai pannelli – tra l’utilizzo abitativo e la ricarica dell’auto.

Nissan mette a disposizione un vero e proprio kit di pannelli, di facile installazione – al prezzo di circa 4.500 Euro – mentre si parla di 8.750 Euro per il dispositivo di stoccaggio dell’energia. E l’Italia? Purtroppo, al momento la tecnologia messa a disposizione dal programma Nissan Energy Solar non è a disposizione nel nostro Paese.

ARTICOLI CORRELATI