USATA
cerca auto nuove
NUOVA

KTM 1190 Adventure

Anteprima mondiale a Intermot 2012 a Colonia per la nuova generazione della adventure bike. Motore bicilindrico da 150 CV che promette emozione. Disponibile da inizio 2013 a partire da 14.850 euro

KTM 1190 Adventure: a Intermot e Ecima 2012
Svelate in anteprima rispetto ai saloni moto autunnali, fanno la sua passerella ufficiale ad Intermot (3 – 7 ottobre 2012) a Colonia le nuove KTM 1190 Adventure
I tecnici KTM hanno mantenuto gli elementi di successo ovvero il potente motore bicilindrico, l’alta qualità dei suoi componenti e tecnologia a profusione per l’assistenza alla guida. Ma rispetto alla prima edizione, la LC8 950 Adventure lanciata nel 2003, la 1190 Adventure è rivoluzionata. Innanzi tutto il peso: 230 kg in ordine di marcia, ovvero 212 kg a secco con un serbatoio da 23 litri di capacità, sono molto di più del precedente modello
Grazie alle ruota anteriore da 19” (17” posteriore) e le gomme di larga sezione (120/70 davanti e 170/60 dietro), la nuova KTM 1190 Adventure ha una impostazione più stradale. Niente paura per gli amanti dell’off-road perché è subito prevista la versione R con la canonica ruota anteriore da 21”.

Disponibilità e prezzi della KTM 1190 Adventure
La KTM 1190 Adventure rappresenta la nuvoa gamma 2013 di adventure bike del costruttore austriaco. Il loro arrivo nelle concessionarie è previsto per febbraio 2013. Due le versioni: una KTM 1190 Adventure base al prezzo di 13.990 euro (disponibile in serie limitata, su ordinazione, previo conferma della disponibilità. ABS Combinato con modalità Offroad; controllo di trazione MTC) e una KTM 1190 Adventure di serie al prezzo di 14.870 euro (ABS Combinato con modalità Offroad, controllo di trazione MTC, controllo elettronico delle sospensioni EDS, sistema di misurazione della pressione dei pneumatici TPMS, cavalletto centrale).

Motore della RC8 SBK
Un motivo per l’aumento di peso c’è: infatti il telaio della KTM 1190 Adventure deve ospitare il motore bicilindrico a V della 1190 RC8 (con le debite modifiche) da ben 150 CV di potenza (110 kW) a 9.500 giri e 125 Nm di coppia massima a 7.500 giri. Gli intervalli di manutenzione sono previsti ogni 15.000 km.
Il bicilindrico LC8 può contare sulla doppio accensione, sulla gestione elettronica Keihin di ultima generazione ed il ride by wire per il comando del gas. Prevista inoltre una doppia doppia mappatura del motore ed il sistema di controllo di trazione.
Il bicilindrico austriaco conta anche del Traction Control MTC, che fornisce una controllo dinamico della trazione in ogni situazione e con ogni fondo stadale.
Per i motociclisti più esperti, l’MTC si può disattivare oppure regolare in quattro diversi livelli grazie all’apposito pulsante sulla sinistra del manubrio.
In modalità Rain l’MTC assicura il massimo controllo ed il minimo slittamento, in modalità Street la gomma posteriore può “godere” di maggior aderenza, che diminuisce invece in modalità Sport mentre in modalità Off-Road il controllo è minimo.
Non appena il traction control si attiva una spia gialla a LED si illumina nel quadro strumenti. Inoltre, abbinata al motore 2 cilindri da 150 CV, c’è la frizione anti saltellamento elimina qualsiasi scomoda vibrazione della ruota posteriore durante le frenate più dure.

Ciclistica della KTM Adventure 1190
Stabilità, leggerezza ed agilità sono le principali caratteristiche assicurate dal nuovo telaio a traliccio in alluminio. Il peso in ordine di marcia col pieno di benzina è di circa 230 kg, a secco di 212 kg.
La 1190 Adventure è pensata per i viaggiatori ed ai tragitti sull’asfalto. Per questo i tecnici arancioni si sono concentrati sul comfort di marcia.
All’anteriore la 1190 Adventure monta una ruota  a raggi da 19” con uno pneumatico tubeless da 120/70 che le conferisce un aspetto stradale. Al posteriore invece la ruota è da 17” con pneumatico tubeless da 170/60.
Il reparto sospensioni è composto all’anteriore da una forcella a steli rovesciati da 48 mm mentre al posteriore opera un monoammortizzatore. Entrambe le escursioni sono di 190 mm.
Le sospensioni sono dotate (su richiesta) dell’EDS, il sistema elettronico di sospensioni.
L’EDS permette di modificare la regolazione delle sospensioni per ottenere il setting ottimale in ogni condizione di utilizzo e su ogni fondo stradale, variando le tarature della sospensione anteriore e posteriore prendendo in considerazione il carico della moto (passeggero e bagaglio). Il tutto grazie ad un tasto sul manubrio, che regola le sospensioni su tre livelli: Comfort, Street e Sport.
Il sistema frenante conta, all’enteriore, su due dischi da 320 mm con pinza Brembo a quattro pistoncini mentre al posteriore da un disco da 267 mm con pinza a due pistoncini.
A rafforzare le prestazioni dei freni ci pensa il sistema C-ABS (non disattivabile) che si può regolare in modalità Off-Road, permettendo così di bloccare la ruota posteriore per una esaltante esperienza di guida in fuori strada.
Un altro optional utile è il TPMS, ovvero il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici.
L’alteza della sella da terra è conforme alle adventure bike e cioè di 860 mm, ma si può portare anche a 875 mm.

Estetica della KTM 1190 Adventure
Ladventure bike austriaca ha una estetica tutta nuova. È stata ridotta la carenatura monolitica, simile a quella di un cammello (o dromedario se preferite) a vantaggio di una silhouette più agile e snella, molto più in linea con le rivali dirette (leggi BMW R 1200 GS e Ducati Multistrada 1200, ma non dimentichiamo la Triumph Tiger Explorer).
La parte anteriore è dominata dal gruppo ottico a sviluppo verticale che conferisce alla KTM 1190 Adventure un aspetto più dinamico e sportivo. La luce diurna a LED è integrata nella parte inferiore.
Il V2 da 1190 cc viene in parte coperto dalla carenatura e finisce con uno scarico imponente ma che sa raccordarsi con armonia con l’estetica della moto.

Video ufficiale della KTM 1190 Adventure

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

SEAT Ibiza a metano
SEAT Ibiza a metano
OFFERTA Tua da 139€ al mese, TAN 4,99% - TAEG 6,50%.

Sponsor

Nuova SEAT Ateca
Nuova SEAT Ateca
OFFERTA Tua da 19.900€.

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Sportiva. Ibrida. Connessa. Tua da 19.500€.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE