USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Area C Milano torna a pagamento dal 15 giugno

Cala l'utilizzo dei mezzi in sharing ma non quello dei mezzi privati e così Milano rispolvera il ticket per l'Area C (5 euro). Il Comune ha deciso di consentire il libero l’accesso all’Area B

L’ingresso nella fase 3 dell’emergenza coronavirus ha portato alla riapertura di tantissime attività, ma anche alla chiusura di certi “vantaggi” che erano stati concessi nei primi momenti della pandemia, come ad esempio il pagamento delle soste o dell’accesso ad aree riservate. Da oggi, ad esempio, a Milano, torna l’Area C a pagamento.

Milano ritrova il traffico e l’Area C a pagamento

Da oggi, lunedì 15 giugno, l’Area C di Milano torna a pagamento e quindi sarà necessario acquistare l’accesso alla zono al consueto costo di 5 euro. La riattivazione dell’Area C è stata decisa in seguito al ritorno a livelli praticamente ordinari del traffico in città (circa l’80%) mentre continua a essere bassa la percentuale di chi sceglie mezzi di trasporto con la formula dello sharing. Ma non è è tutto: sempre da oggi, infatti, si torneranno a pagare anche i parcheggi all’interno delle strisce blu dopo lo stop deciso durante il lockdown. Il Comune di Milano ha deciso di consentire il libero l’accesso all’Area B.

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE