USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Come guidare correttamente in una rotonda: ecco delle semplici regole

Precedenza, corsia da occupare e utilizzo degli indicatori di direzione: sono questi i dubbi che insorgono quando si affronta una rotonda. Noi vi spieghiamo come farlo in totale sicurezza

Se ne incrociano decine tutti i giorni nei vari spostamenti cittadini, ma secondo una recente indagine, due automobilisti su tre non sanno come affrontare correttamente una rotonda e forse per questo è il luogo dove si registra addirittura più della metà degli incidenti stradali.

Affrontare una rotonda in sicurezza: ecco come

Le domande più ricorrenti sono sempre le stesse: chi ha la precedenza? In caso di strada con più corsie, quale si deve occupare? Ma ancora: quando e come si utilizzano gli indicatori di direzione? Posti così sembrano quatti banali, ma i dati riportati da un recente report lasciano sorprese. Per questo è stata stilata una semplice ma utile guida su come affrontare in sicurezza in una rotonda. La prima regola è regolare la velocità (siamo in strada, non in circuito per cui un sorpasso può attendere) e soprattutto ci si deve ricordare di dare la precedenza ai veicoli che già circolano all’interno della rotonda. Solo in assenza dello specifico segnale di dare la precedenza in corrispondenza delle immissioni nella rotatoria, la precedenza è infatti di chi si immette. Se non si è sicuri di avere sufficiente tempo per immettersi in tutta sicurezza, tanto vale aspettare qualche secondo e de dietro partirà un colpo di clacson pazienza. In caso di rotonde a più corsie, in generale è raccomandabile circolare nella corsia più esterna, per evitare di dover cambiare corsia e fare le manovre di uscita in tutta sicurezza.

Tuttavia, in caso di svolte a sinistra o a “U”, bisogna affrontare la rotatoria come se si trattasse di una svolta a sinistra, cioè portandoti se possibile nella corsia interna. Prima di imboccare l’uscita, si dovrà attivare, con sufficiente anticipo, l’indicatore di direzione destro per spostarsi in tutta sicurezza nella corsia esterna, verificando di non tagliare la strada ad altri veicoli. Avvicinandosi all’uscita, ci si deve collocare nella corsia esterna (di destra), segnalando la manovra tramite l’indicatore di direzione destro. L’auto che circola all’esterno ha sempre la precedenza. Se al momento di cambiare corsia, questa è occupata da un altro veicolo, il consiglio è quello di percorrere nuovamente la rotonda, i sorpassi all’esterno lasciamoli ai piloti.

Le regole di utilizzo degli indicatori di direzione sono tra i punti più confusi in merito alla corretta percorrenza delle rotonde. L’attivazione dipende dalla traiettoria che il veicolo intende percorrere: se si deve svoltare a destra o proseguire dritto, è necessario attivare sempre l’indicatore di direzione destro prima della propria uscita e, in caso di immissione e percorrenza iniziale nella corsia di sinistra della rotonda a causa di traffico intenso, per cambiare corsia all’interno della rotatoria e spostarsi verso la corsia esterna per prepararsi all’uscita.

In questo caso, non va attivato nessun indicatore all’ingresso della rotonda, né per segnalarne la percorrenza. Nel caso in cui il veicolo intenda invece utilizzare la rotonda per svoltare a sinistra o fare un’inversione a U, è necessario attivare la freccia a sinistra all’ingresso della rotonda, mantenendola attiva finché si circola sulla corsia di sinistra (centrale) della rotatoria. Prima di imboccare l’uscita, si dovrà attivare con sufficiente anticipo l’indicatore di direzione destro, per spostarsi nella corsia esterna prestando attenzione ai veicoli in arrivo, e uscire dalla rotatoria.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE