USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mezzi pesanti: tutte le date dei limiti alla circolazione in Italia nel 2021

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha emanato il decreto che indica le limitazioni e i divieti alla circolazione fuori dai centri urbani per i veicoli con massa superiore alle 7,5 tonnellate

Come accade ogni anno, anche nel 2021 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato il decreto che sancisce tutti i divieti e le limitazioni al trasporto effettuato al di fuori dei centri urbani dai mezzi pesanti, vale a dire quei veicoli con massa superiore alle 7,5 tonnellate tra i quali figurano non solo i camion per merci e derrate alimentari, ma anche quelli adibiti allo spostamento di carichi eccezionali nonchè i trattori e le macchine agricole. Il calendario completo dei giorni “off-limits” per questi mezzi, che trovate in fondo all’articolo, va tuttavia incontro ad alcune deroghe e agevolazioni, a seconda della tipologia di trasporto oppure della località di provenienza e destinazione del carico.

Quanto espresso nel decreto in questione, infatti, non trova applicazione nei seguenti casi:

  • Trasporto intermodale anche entro i confini nazionali
  • Trasporto di animali da allevamento con alimenti
  • Trasporto di giornali, quotidiani, prodotti medici, alimenti in regime di ATP
  • Trasporto per i servizi pubblici di acqua, gas ed energia elettrica oltre a quelli di nettezza urbana, postali e radiotelevisivi
  • Trasporto di dispositivi di protezione individuale volti a contrastare l’emergenza Coronavirus
  • Trasporto per quei veicoli destinati a riparazione presso un’officina
  • Rientro presso la residenza dell’autista, entro i 50 km dalla sede dell’azienda per cui lavora

Oltre a ciò, esistono anche delle fasce orarie differite per tutti quei veicoli (esclusi quelli appartenenti alle Forze Armate, alle Forze dell’Ordine, alle Forze di Polizia e di Protezione Civile) che provengono o sono diretti all’estero, verso la Sardegna e verso la Sicilia. Nel caso in cui il mezzo pesante arrivi in direzione dell’Italia l’orario del divieto è posticipato di 4 ore, mentre se parte dalla nostra Penisola il termine delle limitazioni è anticipato di due ore. Posticipo di 4 ore anche per chi arriva dalle due isole e anticipo di altrettante quando si voglia ripartire verso di esse: i limiti, tuttavia, non si applicano se la direzione è volta verso i porti sardi e siciliani, tranne quelli di Reggio Calabria e Villa San Giovanni, dove invece le modifiche all’orario sono nell’ordine delle 2 ore. E’ presente, inoltre, un anticipo di 4 ore per il termine del divieto nei confronti di quei veicoli diretti verso tutti gli aeroporti italiani di rilevanza nazionale: in tutti questi casi, infine, lo spostamento deve essere comprovato da apposita documentazione.

Divieti limitazioni circolazione mezzi pesanti Italia 2021 Divieti limitazioni circolazione mezzi pesanti Italia 2021

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Articoli più letti
RUOTE IN RETE