USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nuovo Codice della Strada: ricorsi più difficili e costosi

Strada in salita, a quanto pare, per chi in futuro si riterrà di aver subito una contravvenzione ingiusta: il nuovo codice della strada si annuncia decisamente più ostico sull'argomento ricorsi...

Continuano a trapelare inedite indiscrezioni relative al nuovo codice della strada. Uno degli aspetti capaci di suscitare più polemiche è la revisione del sistema dei ricorsi amministrativi, avente come scopo una sostanziale riduzione dela macchina burocratica ad essi collegata.

Nell’ambito della semplificazione delle procedure, per il ricorso al prefetto si dovranno prevedere la presentazione del ricorso esclusivamente all’organo accertatore con successiva trasmissione del ricorso, previa istruttoria, al prefetto per la decisione. Un canale più diretto in sostanza, che dovrebbe garantire tempistiche di delibera più brevi.

Tra le altre modifiche introdotte va menzionata l’eliminazione dell’obbligo di procedere all’audizione dell’interessato che ne abbia fatto richiesta. Resta da stabilire se e come tali audizioni avverranno ancora.

Il termine per il ricorso al prefetto coinciderà con quello previsto per il ricorso al giudice di pace, sempre nell’ottica di snellirele procedure.

Arriva anche l’obbligo per i dipendenti delle prefetture e per i loro parenti di ricorrere nella sede limitrofa a quella di appartenenza, onde evitare palesi conflitti d’interesse.

TAGS:

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE