USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

Patente di guida deteriorata, scatta il ritiro

La patente di guida è un documento di riconoscimento e come tale va conservato, avendone cura e facendo sì che sia leggibile in ogni sua parte. Se la patente di guida è troppo deteriorata, infatti, scatta il ritiro.

Ormai siamo quasi tutti possessori di una patente di guida in formato tessera e quindi resistente e plastificata. Ma non per tutti è così. Esiste infatti ancora uno stuolo di automobilisti che nel portafogli conserva – in uno stato più o meno decoroso – la vecchia patente rosa in formato cartaceo. Oggi però – chi conserva con orgoglio la vecchia patente rischia di subirne il ritiro da parte degli agenti di pubblica sicurezza.

Proprio a questi ultimi è stata infatti affidata la discrezionalità di giudicare le condizioni della patente di guida. Già, perché va ricordato che il permesso di guida non ha solo la funzione di autorizzarci a metterci al volante di un’automobile, ma ha anche il ruolo di documento di riconoscimento a tutti gli effetti.

Va però detto che in caso in cui l’automobilista si dimostri maestro in “conservazione di patente di guida” potrà serenamente conservare la sua patente cartacea, sempre che sia in corso di validità s’intende. Non sono pochi infatti gli automobilisti affezionati alla vecchia forma di permesso di guida che escogitano i metodi più creativi per riuscire nell’intento di conservarla: copertina plastificata in primis.

A dar carta bianca agli agenti a decidere o meno sulla validità della patente non ci pensa una legge vera e propria – bensì se ne occupano alcune disposizioni giunte direttamente dal Ministero dell’Interno, da quello dei Trasporti e dal dipartimento di Pubblica Sicurezza.

Gli agenti che quindi provvederanno al ritiro della nostra ormai “esausta” patente – avranno quindi l’obbligo di comunicare l’accaduto direttamente alla Motorizzazione Civile. Da questo momento in poi scatterà quindi la procedura di duplicato del documento che finalmente verrà realizzato nella rinnovata forma in plastica. Unico obbligo per l’automobilista sarà quello di recarsi entro 40 giorni dal ritiro della patente presso gli uffici della Motorizzazione Civile, stavolta con un documento sano e leggibile però!

info ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

info ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO
OFFERTA Tua da 129 € al mese

info ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS
OFFERTA Tua da 17.900 euro

info ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN
OFFERTA Tua da 25.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC
OFFERTA Tua da 21.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
OFFERTA Tua da 149 € al mese

mobile ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

mobile ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS

mobile ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC

mobile ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
ARTICOLI CORRELATI
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV