USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Con Fiat la benzina ed il gasolio ad un euro per tre anni

La nuova promozione di Fiat in collaborazione con IP annulla il caro carburante riportando il costo di verde e diesel a 1 euro fino al 31 dicembre 2015 nei 3.700 distributori IP. Economia ed Ecologia è la formula Fiat Eco 2

Prezzo benzina e diesel bloccato a 1 Euro con la promozione Fiat
I recenti aumenti alle accise introdotte per far fronte all’emergenza terremoto in Emilia Romagna sono solo l’ultimo di una serie di provvedimenti che hanno portato il prezzo al distributore di benzina e gasolio ad aumentare fino al 50% in più negli ultimi tre anni.

L’iniziativa proposta da Fiat grazie alla partnership con IP, unico gruppo di distribuzione 100% italiano, di fatto riporta il prezzo dei carburanti tradizionali al prezzo del 1999, ovvero 1 euro al litro. L’offerta è valida su tutta la gamma Fiat in alternativa ad altre promozioni e prevede che fino al 31 luglio 2012 il cliente che acquisti una nuova vettura riceva assieme all’atto d’acquisto una card, attivata dal Concessionario e dotata di un codice PIN consegnato in busta chiusa.

Per ogni nuova auto acquistata un card carburante IP
La card, legata all’auto acquistata, viene caricata a seconda del modello auto di un ammontare di litri di benzina o diesel che possono venir spesi in qualsiasi distributore IP. Il rifornimento avrà così un prezzo bloccato di 1 Euro al litro esibendo la carta al gestore e digitando il codice PIN. In pratica la differenza tra il prezzo bloccato di un euro e quello reale al consumo verrà pagato da Fiat. Come detto l’ammontare dei litri di benzina viene fornito a seconda del modello scelto: ad esempio se si sceglie una Bravo Multijet, la carta permetterà un rifornimento totale di 2.000 litri, corrispondenti a circa 45.000 Km, ovvero la percorrenza media di circa due anni e mezzo di utilizzo. Inoltre, per permettere ai clienti di fruire pienamente dei benefici previsti, la carta è utilizzabile fino al 31 dicembre 2015.

Offerta valida fino al 31 luglio 2012, carburante a 1 euro per 3 anni
Fiat si fa inoltre carico non solo della spesa attuale, ma anche del rischio di aumento del prezzo reale del carburante al distributore da qui fino al 2015. In un periodo di grandi incertezze come quello che stiamo attraversando, essere certi del costo di esercizio della propria auto è un valore concreto.

Fiat Eco 2, Ecologia ed Economia
Un’inziativa che si allinea perfettamente alla strategia intrapresa da tempo dal marchio automobilistico italiano, che si può riassumere con le parole Fiat Eco 2, ovvero Ecologia ma anche Economia. L’impegno nel contenimento dei consumi, e dunque nelle emissioni di CO2, viene infatti ricercato non attraverso costose tecnologie, ma attraverso soluzioni che siano alla portata di tutti con lo sviluppo dei propulsori Bifuel a GPL e Metano di Fiat Easy e Natural Power, o con l’efficienza dei motori tradizionali come il diesel Multijet e il benzina TwinAir.

Tanto che secondo JATO Dynamics, Fiat è il brand che ha registrato il livello più basso di emissioni di CO2 delle vetture vendute in Europa nel 2011, con un valore medio di 118,2 g/km

 

TUTTO SU Fiat
RUOTE IN RETE