USATA
cerca auto nuove
NUOVA

A caccia della Yamaha Super Ténéré

Aperta la caccia alla Yamaha XT1200Z Super Ténéré. La First Edition è prenotabile su www.super-tenere.com a 15.290 euro franco concessionario

Yamaha ha aperto ufficialmente l’otto marzo la caccia alla nuova regina delle strade, la Yamaha XT1200Z Super Ténéré “First Edition”. La moto della casa di Iwata è prenotabile tramite il sito web www.super-tenere.com al prezzo di 15.290 euro franco concessionario.
Yamaha Super Ténéré è una moto che rivoluziona il panorama delle Adventure grazie alla combinazione tra la leggendaria affidabilità Yamaha, collaudata nelle Parigi-Dakar, la straordinaria maneggevolezza e la tecnologia più avanzata sarà disponibile nella sola versione “First Edition”, sarà in vendita per un solo anno ed equipaggiata di serie con Coppia borse laterali rigide in alluminio  (incluso kit di montaggio), griglia protettiva per il faro, piastra paramotore in alluminio e sticker speciale “First edition”.

Le peculiarità del nuovo progetto Yamaha sono tutte racchiuse nel cuore dell’innovativa adventure: un nuovo bicilindrico fronte marcia a 4 tempi DOHC, con iniezione elettronica, 4 valvole e 2 candele per cilindro da 1.199 cc per una potenza massima di 110 CV con una coppia corposa in tutto l’arco di erogazione e un carattere dinamico, capace di adattarsi a ogni situazione. Una versatilità raggiunta anche grazie alla ciclistica perfettamente bilanciata, precisa e reattiva anche nei percorsi più impegnativi.
L’utilizzo intelligente dell’elettronica che assiste il pilota solo quando serve, senza togliere ai più esperti il piacere della guida e del controllo del mezzo. La nuova regina della strada adotta infatti il sistema YCC-T, Yamaha Chip Controlled Throttle ed essendo una moto progettata per affrontare una varietà di terreni diversi, è la prima Yamaha di serie  dotata anche di controllo della trazione, una tecnologia sviluppata sulle YZF-M1 che hanno trionfato in MotoGP. Il sistema misura le velocità della ruota anteriore e di quella posteriore, utilizzando i dati per stabilire se il retrotreno sta perdendo aderenza. In questo caso agisce sulla fasatura d’accensione, sull’iniezione elettronica e sul sistema YCC-T per recuperare la trazione.

Super Ténéré, inoltre, adotta di serie un impianto frenante integrato (Unified Braking System – UBS), uno dei sistemi tecnologicamente più avanzati mai realizzati da Yamaha. Il primo vantaggio dell’ABS è quello di ridurre e in qualche caso eliminare la perdita di  aderenza, analizzando con sensori dedicati la velocità di rotazione delle due ruote. Ma il sistema di Yamaha Super Ténéré è ancora più intelligente, perché monitora continuamente anche la velocità della moto, il livello di decelerazione e lo slittamento, prevenendo il bloccaggio delle ruote. Il sistema di fermata integrato UBS è progettato per distribuire la forza frenante tra le pinze delle ruote anteriore e posteriore, azionando solo la leva del freno al manubrio.
La nuova Super Ténéré sarà visibile per la prima volta dal vivo in occasione di “Motodays 2010” – atteso salone due ruote in programma a Roma dall’11 al 14 marzo 2010 al  Roma Fiere – che vedrà anche la prima uscita mondiale assoluta delle altre due novità Yamaha 2010: la rivoluzionaria naked FZ8 e l’altrettanto innovativa crossover Fazer 8.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE