USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Al Motor Bike Expo le migliori firme del custom italiano

La manifestazione veronese è la prima dell'anno e quest'anno darà grande risalto al mondo custom e personalizzazione con creazioni inedite che stupiranno il pubblico

Il Motor Bike Expo si svolgerà a Verona nel week end dal 21 al 23 gennaio ma cresce l’attesa per quelle che sarà la prima manifestazione in Italia dedicata alle due ruote.
Quest’anno Motor Bike Expo ha stretto un accordo con la Federazione Italiana Customizer (FIC) grazie al quale verrà garantita una massiccia presenza, in forma coordinata, di costruttori e preparatori di moto custom e special di casa nostra che da alcuni anni si stanno ritagliano un meritato spazio in un settore particolare del motociclismo.

Grazie alla loro creatività e alla capacità d’impresa e l’ispirazione artistica, i customizer di casa nostra si stanno facendo apprezzare anche oltre confine: una dimostrazione arriva dai premi conquistati nelle più importanti rassegne come quello ricevuto dal costruttore italiano Marco Cinquini, della 5/ini – Garage 65, che si è imposto nell’unica tappa italiana del Mondiale Costruttori moto custom, disputata a Veronafiere, nell’ambito del Motor Bike Expo 2010. Con la sua Kosmodrive il toscano ha vinto poi il titolo europeo ed ha sfiorato il podio nella finale di Sturgis. Quest’anno torna al Motor Bike Expo con due moto nuove e originali, una su base H-D con alcune caratteristiche che richiamano la Kosmodrive e l’altra, quella con cui parteciperà al contest, che è assolutamente nuova: motore da lui stesso progettato e realizzato da 1600 c.c. a due cilindri a V, intorno al quale è costruita la moto, praticamente non esiste telaio, visto che è totalmente inglobato nel motore. Ne verranno prodotti solo cinque esemplari e il numero uno sarà presentato a Verona sabato 22 gennaio alle ore 10.30 e subito dopo la moto sarà trasferita allo stand della rivista Low Ride per partecipare alla “Best in Show 2011”.

La Federazione Motociclistica Italiana sarà presente oltre che con numerose iniziative sportive e turistiche, anche con una nuova sezione dedicata al mondo dei bikers che vedrà ufficialmente la luce proprio in occasione del Motor Bike Expo 2011. Il 22 gennaio sarà una vera e propria “Costituente Bikers” a raccogliere i moto club che si muovono secondo questa logica con l’obiettivo di migliorare la conoscenza dall’interno di questa parte di mondo federale e di provare ad ipotizzare delle regole.
Harley-Davidson allestirà un vero e proprio villaggio dedicato al mito della casa americana, con l’intera gamma delle moto in commercio.

La Headbanger Motor Company, autentico costruttore di custom, presenterà una sua nuova realizzazione ed esporrà l’intera produzione. Confermata anche la presenza di Capitan Blaster, icona della kustom culture e straordinario interprete dell’arte del pinstriping, insieme allo specialista del tattoo world El Rana: i due realizzeranno alcune opere uniche dedicate alla mostra come non mancheranno gli originali e unici, gli accessori presentati da Marvin Macdavi di Porto Garibaldi (FE).

Giocherà in casa Mr. Martini perché ha la sede a pochi passi dal quartiere fieristico di Verona. “È una vetrina fantastica e io ci credo molto” dichiara Nicola Martini, il titolare. In questa circostanza allestirà un grande stand molto “british”, stile anni ’50, con un classico mezzo di trasporto pubblico di quel tempo che farà da hospitality. In mostra diverse moto speciali, nate tutte su base Triumph, alcune saranno una rivisitazione della Charlie che lo scorso anno gli regalò molte soddisfazioni. Ci saranno anche due novità assolute, la T-Tipe, una special cafè della quale però non vuole svelare nulla, se non che sarà una “trasposizione del suo pensiero futuro”, e la M-Tripp, anch’essa derivata da un modello Triumph. In mostra tutta la sua attuale produzione comprese la Super Cooper e la Matty che nella circostanza avranno una nuova livrea.

Egimotors è l’importatore del marchio Polaris – Victory per l’Italia che porterà la serie Victory Cross, nelle versioni Roads e Country, oltre che per tutte le novità delle special di serie firmate dalla famiglia Ness, cioè Hammer, Jackpot, Vegas e Kingpin, aggiornate nel look e nella sostanza con il nuovo motore Freedom 1731 di cilindrata.

Motocicli Speciali Norton è l’officina di Cremona che da più di 50 anni è sinonimo di vendita moto di grandissimo prestigio come Norton, Moto Morini, Peugeot Scooters, a questi si aggiunge la preparazione di special su base Triumph.
“Ogni moto che arriva da noi” dichiara Davide Rebeccani, “viene curata e trattata come se fosse nostra, con la passione che ci contraddistingue, non può che trasformarsi in una moto speciale”. Al Motor Bike Expo sarà possibile ammirare, per la prima volta in l’Italia, la nuovissima Norton Commando negli allestimenti Sport, Cafè Race e SE.

Ha poco più di due anni la Garage Inc. che ha avuto il suo battesimo proprio al Motor Bike Expo del 2009 e, in così breve tempo, ha rapidamente scalato molte mete, tanto che oggi ha cinque officine-atelier affiliate, dove si realizzano le stesse customizzazioni. Tutte sono caratterizzate dal prefisso telefonico, un marchio di fabbrica e di apparteneza territoriale.
La stragrande maggioranza di allestimenti vengono realizzati su base Harley-Davidson e solo una piccola parte su Norton. L’azienda si caratterizza per il restauro e il ripristino di moto anche molto datate e ha tre linee principali di operatività: la customizzazione, il restauro e la personalizzazione con un kit firmato “Garage Motorcycles” montato in esclusiva solo su H-D Sportster. Proprio questo allestimento verrà presentato per la prima volta in assoluto al Motor Bike Expo insieme alle altre realizzazioni firmate Garage Inc. da qui saranno trasmesse in diretta anche le immagini dell’expo, visibili su www.garagestyle.tv.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE