USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Aprilia Dakar 2010 terza vittoria

Aprilia Dakar 2010 terza vittoria - Foto  di

La bicilindrica italiana è la rivelazione della Dakar 2010: l'estenuante corsa nel deserto ha visto per ora trionfare la RXV 4.5 per ben tre volte sull'agguerrita concorrenza internazionale

Aprilia Dakar 2010 terza vittoria. E’ ancora Aprilia alla Dakar 2010. Francisco Lopez si aggiudica la terza vittoria in questa edizione e si piazza al secondo posto nella classifica generale. Per la debuttante bicilindrica italiana è un risultato stellare, che va oltre ogni più rosea aspettativa. La dodicesima tappa della Dakar – da San Juan a San Rafael, quasi 800 km tutti in terra argentina – è stata caratterizzata dal duello per il secondo posto nella classifica generale (saldamente guidata dal francese Cyril Despres su KTM). Una battaglia condotta sul filo dei secondi tra il cileno dell’Aprilia Francisco Lopez e il norvegese Pal Anders Ullevalseter (KTM).

Dopo aver contenuto il distacco per oltre 360 km Lopez ha scatenato la sua Aprilia RXV 4.5 negli ultimi 113 vincendo la tappa con un distacco di 40″ sul francese David Frétigné (Yamaha) e rifilando un minuto e 13 secondi al norvegese su KTM, suo diretto concorrente al podio finale.
Lopez si piazza così al secondo posto della classifica generale e – soprattutto – consegue la terza vittoria in una Dakar trionfale per lui e per la sua Aprilia che, debuttante assoluta nella massacrante gara sudamericana, stupisce per la competitività dimostrata.

Aprilia RXV 4.5 adotta un propulsore bicilindrico: una soluzione tecnica di avanguardia che Aprilia, sola al mondo, applica anche alla versione cross MXV impegnata nel mondiale MX1 e alla supermotard SXV, già vincitrice di 5 titoli iridati nel mondiale Supermoto. 450 cc, due cilindri a V di 77°, compatto e leggerissimo, il motore che equipaggia Aprilia RXV è un concentrato di tecnologia racchiuso in un rigidissimo telaio a traliccio in tubi di acciaio con piastre laterali in alluminio al quale si associa una ciclistica di riferimento.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE