Aprilia RSV4 X che successo: già sold out tutti i modelli messi in vendita

Sono bastate poche ore ad Aprilia per bruciare le uniche 10 RSV4 X messe in vendita al prezzo di 39.900 euro. I fortunati acquirenti ritireranno il loro esemplare direttamente presso Aprilia Racing, il reparto corse di Noale

Buone, anzi ottime notizie in casa Aprilia: la RSV4 X, la versione celebrativa che festeggia i dieci anni dalla nascita del primo modello, ha registrato il sold out in pochissime ore. Svelata in anteprima mondiale lo scorso 23 marzo, durante l’Aprilia All Stars che si è tenuto all’autodromo del Mugello, la RSV4 X ha conquistato tutti e soprattutto i 10 fortunati appassionati che hanno potuto acquistare un modello unico nel suo genere. Sono bastate, infatti, poche ore dall’apertura delle prenotazioni online per arrivare al tutto esaurito di questi gioielli di a due route dedicati esclusivamente alla pista e proposti al prezzo di 39.900 euro. I dieci fortunati acquirenti ritireranno il loro esemplare direttamente presso Aprilia Racing, il reparto corse di Noale che aprirà le sue porte in esclusiva assoluta.

Aprilia RSV4 X: un gioiello a due ruote per la pista

L’Aprilia RSV4 X è una moto da corsa a tutti gli effetti, con un peso di appena 165 kg a secco, componenti pregiati e leggeri come la carenatura realizzata in carbonio e il serbatoio alleggerito. Di chiara derivazione sportiva è anche la pulsantiera racing per la regolazione dei principali controlli elettronici di cui è equipaggiata RSV4 X. Numerosi particolari in alluminio sono ricavati dal pieno, come la leva frizione, la protezione della leva del freno anteriore, le protezioni dei carter motore, le pedane regolabili e la piastra superiore di sterzo, dettagli di valore che contribuiscono ad abbattere ulteriormente il peso. I cerchi Marchesini in magnesio forgiato amplificano la già spettacolare maneggevolezza di RSV4 e calzano pneumatici Pirelli slick. La RSV4 X è equipaggiata col motore V4 da 1100 cc preparato direttamente da Aprilia Racing. Il sistema di distribuzione adotta nuovi alberi a camme di aspirazione, nuove molle di richiamo valvole e relativi piattelli, oltre a inediti bicchierini bombati che permettono, a parità di dimensioni, di utilizzare alberi con profili camma più aggressivi, di derivazione SBK. L’impianto di scarico Akrapovic dispone di collettori in titanio e di terminale in carbonio, mentre il filtro dell’aria è stato sostituito con un elemento Sprint Filter ad alta permeabilità disponibile sul mercato, lo stesso utilizzato da Aprilia Racing in MotoGP.

La messa a punto elettronica è garantita da una mappatura specifica della centralina, con settaggi dedicati all’uso in circuito che permettono di arrivare al valore eccezionale di 225 CV. Il V4 Aprilia è dotato del sistema ANN (Aprilia No Neutral) derivato direttamente dall’esperienza Aprilia in SBK e in MotoGP: il cambio con la folle posizionata sotto la prima marcia che velocizza i cambi marcia dal primo al secondo rapporto, evitando errori in scalata. Un’altra novità mondiale è costituita dall’impianto frenante Brembo, che ha scelto Aprilia RSV4 X per il debutto delle raffinate ed efficacissime pinze GP4-MS ricavate dal pieno che agiscono su una coppia di dischi in acciaio con tecnologia T-Drive e sono comandate da una pompa radiale da 19×16 ricavata dal pieno.

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
RUOTE IN RETE