USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Askoll presenta il monopattino elettrico e.sco

Askoll e.sco monta un motore elettrico brushless da 350 W. L'autonomia è di 60 km per una velocità massima di 25 km/h. Sono ben quattro i livelli di potenza selezionabili, di cui uno dedicato all'uso nelle zone pedonali

Si chiama e.sco il primo monopattino elettrico prodotto da Askoll, azienda italiana nota per i suoi scooter a zero emissioni che, ora, fa il suo ingresso in un settore di mercato in continua espansione con un prodotto molto particolare.

Askoll e.sco: le caratteristiche

Askoll e.sco si caratterizza, rispetto ad altri concorrenti, per il fatto di avere tre ruote e non due. Questa scelta ha permesso al brand di avere un prodotto più robusto, ma soprattutto più sicuro nelle mani sia di coloro che non possono farne a meno per districarsi tra le vie della città sia di coloro che non hanno così tanta dimestichezza con i monopattini. Nel dettaglio, le tre ruote da 10″ sono antiforatura e le due posteriori hanno un doppio freno a disco che permette arresti sicuri e in spazi ridotti. E.sco non teme nemmeno le strade tortuose di alcune città grazie al doppio ammortizzatore, uno sulla forcella e uno sul posteriore.

Questo monopattino monta un motore elettrico brushless da 350 W ed è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 630 Wh che garantisce un’autonomia che tocca i 60 km per una velocità massima di 25 km/h. Sono disponibili ben quattro modalità di erogazione della potenza, di cui una dedicata alle zone pedonali con velocità limitata a 6 km/h. In questa situazione si fa apprezzare anche un utile segnalatore acustico di presenza. E.sco ha un peso complessivo di 25 kg (poco meno di quattro sono dovuti alla batteria) e ha una porta di 110 Kg. Tra le chicche di questo scooter la frenata rigenerativa, il tracker GPS, la telemetria e il display digitale. Qualcosa ci dice che ne vedremo diversi nelle nostre città.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE