USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

Benelli Leoncino 800 2020: il Leone ruggisce in una veste tutta nuova

Ad Eicma 2019 Benelli ha presentato la nuova versione top di gamma del Leoncino, iconica scrambler che ora passa alla cilindrata di 800cc

Il concept per una versione più “muscolosa” della mitica Benelli Leoncino era già stato presentato l’anno scorso, ma è quest’anno che la casa con sede a Pesaro ha concretizzato le idee portate in scena al Salone di Milano. In occasione dell’edizione 2019 di Eicma, l’azienda italiana togli i veli alla nuova Leoncino 800, che riprende il DNA della famiglia a cui appartiene esaltandone il carattere con linee scolpite ma allo stesso slanciate, con un motore derivato dalla 752S e una ciclistica rinnovata in funzione della massima agilità e maneggevolezza su strada. La sua disponibilità nei concessionari? A partire da metà del prossimo anno.

BENELLI LEONCINO 800: PRESTAZIONI GARANTITE

Rispetto alla precedente versione 500cc, la nuova Benelli Leoncino 800 sarà dotata di un propulsore più imponente e prestante: derivato da quello già utilizzato sulla 752S, si tratta di un bicilindrico di 754cc con raffreddamento a liquido, capace di sprigionare 81,6 cavalli a 9.000 giri/min e una coppia di 67 Nm a 6.500 giri/min.

Grazie alla distribuzione a doppio albero a camme in testa, al doppio corpo farfallato da 43 mm di diametro e alle quattro valvole per cilindro, il cuore della Leoncino 800 si presenta fluido, costante e reattivo, senza mai andare in affanno anche nelle situazioni di guida più difficili.

BENELLI LEONCINO 800: TELAIO E SOSPENSIONI PIU’ EFFICACI

A livello di ciclistica, la nuova Benelli Leoncino 800 sarà equipaggiata con un telaio del tutto nuovo, un tubolare con piastre in acciaio realizzato con l’obiettivo di garantire la massima maneggevolezza in ogni condizione. Una caratteristica fondamentale per una scrambler come la Leoncino, che in questa versione sarà dotata anche di sospensioni più affilate rispetto a quelle utilizzate in passato.

Le forcelle anteriori sono delle Marzocchi da 50mm a steli rovesciati, che lavoreranno in sinergia con il mono-ammortizzatore centrale dalle molteplici regolazioni connesso con il forcellone oscillante a doppio braccio. L’impianto frenante, inoltre, è marchiato Brembo: all’anteriore troveremo un doppio disco semiflottante da 320mm con pinza monoblocco radiale a quattro pistoncini, mentre al posteriore un singolo disco da 260mm con pinza a doppio pistoncino. Completeranno il pacchetto i cerchi da 17” a raggi in lega di alluminio con pneumatici in misure 120/70-17 e 180/55-17.

BENELLI LEONCINO 800: FULL LED E TFT

Per quanto riguarda la dotazione di serie, la Benelli Leoncino 800 si distingue per il faro anteriore completamente a LED, dal design che richiama la versione 250cc e che presenta il classico design ad arco, tradizionalmente presente nella famiglia delle scrambler prodotte a Pesaro. La strumentazione, inoltre, si affida alla tecnologia TFT, per uno schermo moderno in grado di fornire tutte le informazioni importanti al pilota.

Molto curate, infine, le linee: più spigolose rispetto al passato e ai modelli dalle cubature inferiori, la Leoncino 800 si distinguerà per un serbatoio in lamiera d’acciaio impreziosito dal logo della Benelli, mentre quello della Leoncino sarà in bella vista nei pannelli sotto-sella, sul parafango e sotto il proiettore anteriore.

info ADV

AUDI A3 SPORTBACK
AUDI A3 SPORTBACK
OFFERTA Tua da 219 € al mese

info ADV

AUDI A1 SPORTBACK
AUDI A1 SPORTBACK
OFFERTA Tua da 199 € al mese

info ADV

AUDI A4 AVANT
AUDI A4 AVANT
OFFERTA Tua da 269 € al mese

mobile ADV

AUDI A3 SPORTBACK
AUDI A3 SPORTBACK
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
RUOTE IN RETE