USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Benelli porta in Venezuela la produzione delle sue moto

Il gruppo cinese Qianjiang che ha acquistato in Italia Benelli, porta la produzione delle Benelli TNT, TRE-K e Cafè Race nello stabilimento di Empire Keeway in Venezuale

Benelli non più made in Italy
Le nuove moto italiane Benelli sono state presentate di recente a Caracas. Un evento internazionale in grande stile per svelare nuovi modelli? No, la presentazione si è svolta in Venezuela perché è li che sono state prodotte le Benelli Tre-K, la Tnt e la Cafè Racer.
Infatti le future moto pesaresi verranno prodotte nello stabilimento della società venezuelana Empire Keeway localizzato a Charallave, vicino a Caracas. Che cosa ha a che fare questo azienda con Benelli? Presto detto: Qianjiang, il gruppo cinese che detiene la proprietà in Italia di Benelli, è diventata anche proprietaria di Empire Keeway in Venezuela.

Produzione Benelli di 1.130 nel 2011
Lo stabilimento venezuelano conta su 700 dipendenti che assemblano moto di provenienza diversa.
Qui Benelli ha pianificato di produrre quattro modelli: TNT899, TRE-K-1150, Cafe’ Racer e TRE-K-Amazonas. La maggior parte della componentistica viene importata dall’Italia.
La produzione stimata è di circa 1.130 pezzi entro fine anno.
Già stabilito anche il listino prezzi: prezzo base di 131 mila Bolivar, circa 24.500 Euro.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE