Benelli Tre-K 899

In occasione dell’Eicma 2008 Benelli ha preparato per il Tre-K la nuova motorizzazione ereditata dall TNT da 899cc

Benelli Tre-K 899. A Milano, per la 66esima edizione del Salone del Motociclo si potrà scoprire la nuova motorizzazione Benelli ereditata dalla TNT e pronta per il Tre-K 899. La scelta di diminuire la cilindrata ben si adatta a chi da una moto non desidera solo prestazioni spinte ma anche un certo controllo e andature più rilassate. Tre cilindri quindi per 899cc e una potenza che dovrebbe essere compresa tra 105 e 110 Cv ed erogazioni più morbide rispetto alla TNT. Un’ottima alternativa quindi rispetto alla ben più pesante 1130, sia come prestazioni che come prezzo. Per il resto il telaio rimarrà lo stesso della “sorella” maggiore che vede ruote da 17 pollici e un telaio perimetrale a doppio tubo di acciaio. Stesso principio anche per il forcellone che rimane a traliccio mentre non cambiano le sospensioni (forcella USD non regolabile e mono regolabile nel precarico e nell’idraulica) e i freni che restano affidati ad una terna Brembo con dischi da 320 mm all’anteriore. Il dato probabilmente più interessante riguarda i costi decisamente contenuti. Dovrebbe scendere dai 12.000 Euro della 1130 ai 9.900 Euro per l’899, e la si potrà trovare nei concessionari a marzo.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE