USATA
NUOVA
OPEL

BMW F 900R 2020: la naked della Casa dell’elica dinamica e adatta a tutti

Al Salone Eicma 2019 BMW lancia la nuova F 900R, naked sportiva intuitiva e dinamica che andrà a sostituire la precedente F 800R

Ai motociclisti di oggi piacciono mezzi agili, scattanti, che facciano divertire e che siano in grado di trasmettere grandi emozioni in sella: una consapevolezza che BMW ormai ha fatto propria da tempo e che in occasione dell’edizione 2019 del Salone Eicma del ciclo e del motociclo di Milano ha voluto concretizzare, presentando una nuova due ruote del segmento Dynamic Roadster.

Si tratta della F 900R, naked sportiva che, di fatto, prenderà il posto della precedente F 800R grazie a un motore più brillante e una maneggevolezza migliorata in ogni condizione di guida. Un modello che sarà proposto anche nella variante depotenziata per tutti i motociclisti con patente A2 e in tre distinte colorazioni: Blackstorm metallic, San Marino Blue metallic e Hockenheim Silver metallic/Racing Red.

BMW F 900R 2020: PIU’ POTENTE E CORPOSA

La nuova BMW F 900R 2020 si presenta al pubblico con quel bicilindrico che ha esordito nel 2018 sulla F 850 GS, opportuntamente rivisto nei valori di potenza e coppia. Ora le prestazioni che è in grado di offrire sono più consistenti e spalmate in maniera migliore su tutto l’arco di rotazione del motore: sono 105 i cavalli disponibili a 8.500 giri/min, mentre la coppia ora arriva in maniera più omogenea fino al massimo di 92 Nm a 6.500 giri/min.

Questi risultati sono stati possibili grazie a una profonda riprogettazione dei pistoni e delle teste dei cilindri, ora con due alberi a camme che gestiscono le quattro valvole per cilindro attraverso un meccanismo a catena. Oltre a ciò, gli ingegneri della BMW hanno introdotto anche due alberi contrappesi specifici per ridurre le vibrazioni, assieme a una frizione anti-saltellamento rinforzata che da oggi richiede un minor sforzo sulla leva e una sicurezza maggiore durante le fasi di scalata.

Dulcis in fundo, anche il sistema di scarico è completamente nuovo: con un rapporto di compressione passato al valore di 13,1:1, il sound del bicilindrico della F 900R ora può cantare come mai fatto prima d’ora grazie a un inedito silenziatore in acciaio inossidabile, posto nel basamento del motore che, tra l’altro, funge da elemento portante per tutta la struttura del telaio.

BMW F 900R 2020: ELETTRONICA AL TOP

Come accaduto per altri modelli di punta della gamma BMW, le prestazioni della nuova F 900R 2020 sono tenute a bada da una serie di sistemi elettronici che aiutano il pilota ad ottenere il massimo in ogni condizione di guida. Di serie la naked sportiva della Casa dell’elica riceve due “riding mode”, le mappature Rain e Road, il sistema ASC (Automatic Stability Control), l’immancabile ABS e traction control e la funzione Dynamic ESA per la taratura elettronica delle sospensioni a seconda delle asperità dell’asfalto.

Sono gli optional, tuttavia, il piatto forte che vale la pena di aggiungere al pacchetto proposto dalla F 900R: il più succulento è il sistema MSR a controllo elettronico (Engine Drag Torque Control), che previene qualsiasi slittamento della ruota posteriore in caso di scalata troppo aggressiva o un utilizzo brusco dell’acceleratore.

Oltre a questo rappresenta un valido aiuto alla guida anche l’opzione “Riding Modes Pro”, che aggiunge le mappature Dynamic e Dynamic Pro alle precedenti assieme al Dynamic Brake Control (che offre un controllo migliore del freno anche nelle manovre più lente), al Dynamic Traction Control (che trasforma l’ABS in ABS Pro, attivabile anche durante le fasi di piega) e al Shift Assistant Pro, che permette l’utilizzo del cambio senza frizione.

BMW F 900R 2020: LEGGERA COME UNA PIUMA

Per quanto riguarda la ciclistica, la nuova BMW F 900R 2020 presenta un inedito telaio in acciaio che, sulla stessa linea di quanto accaduto con le GS del 2018, integra il motore come elemento portante dell’intero veicolo. Questo consente non solo di irrobustire la struttura, ma anche di renderla particolarmente agile e leggera durante le manovre a bassa e alta velocità. Di conseguenza è stato anche riposizionato il serbatoio (con una capacità di 13L) e rivisto il forcellone posteriore, per un’ergonomia in sella che non stanca ma, anzi, rende il pilota parte attiva di quanto accade durante la marcia.

Dati alla mano, la nuova F 900R 2020 ha un peso di 211 kg in ordine di marcia, per un’altezza da terra di 815mm regolabile a seconda delle esigenze. Completano il pacchetto la forcella telescopica anteriore da 43mm e un mono-ammortizzatore posteriore che funziona in connubio con il doppio forcellone in alluminio.

BMW F 900R 2020: DOTAZIONE DA TOP DI GAMMA

Come da tradizione BMW, la nuova F 900R 2020 presenta una dotazione di serie davvero ricca: il cruscotto è dominato dallo schermo TFT da 6,5 pollici, particolarmente curato per risultare visibile anche nelle condizioni di guida più difficili e in grado di fornire tutte le informazioni realmente indispensabili al pilota.

Per quanto riguarda l’impianto di illuminazione, la F 900R 2020 è equipaggiata con luci completamente a LED, che possono essere ulteriormente migliorate attraverso l’installazione del pacchetto opzionale Headlight Pro con il sistema Adaptive Cornering Light. Questo mette a disposizione un fascio di luce aggiuntivo durante le fasi di piega, che risulta essere una sicurezza in più soprattutto durante l’utilizzo notturno.

Tra gli altri optional, la nuova BMW F 900R 2020 può essere provvista del sistema Intelligent Emergency Call, capace di chiamare in automatico i soccorsi in caso di incidente, e della tecnologia Keyless Ride per attivare i controlli della moto a distanza.

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV