BMW R nineT/5: una special per festeggiare 50 anni di produzione nello stabilimento di Berlino Spandau

La nuova BMW R nineT/5 è spinta dal noto motore boxer ad aria da 1.170 cc in grado di erogare una potenza massima 110 CV. Molto bella la sella doppia con elementi decorativi cromati. La moto è prodotta in edizione limitata

BMW festeggia i cinquant’anni di vita della serie /5  lanciando la nuova R nineT, una serie speciale che è stata presentata al Raduno di Garmisch e caratterizzata da molti richiami stilistici a un’epoca d’oro per il mondo delle moto e per il brand tedesco.

BMW R nineT/5: com’è fatta

La  serie /5 ha segnato in maniera indelebile la storia di BMW. Realizzata a partire dal 1969, arrivo sul mercato con un nuovo motore boxer e un telaio innovativo oltre che tanto eversioni con destini più o meno positivi.  La nuova R nineT/5 è la sesta serie di questo modello e non nasconde un forte legame col passato grazie al colore blu molto classico, con una verniciatura metallizzata Lupin Blue, gli inserti bianchi e i paraginocchia in gomma sul serbatoio. Il motore boxer da 1.170 cc in grado di erogare una potenza massima 110 CV ed è conforme ai requisiti EU4. L’impianto frenante è composto da un doppio freno a disco anteriore da 320 mm.

Completano la dotazione le manopole riscaldabili, il sistema di scarico 2 in 1 in acciaio inossidabile con collettori cromati e silenziatore posteriore cromato (come gli specchietti retrovisori). Anche il parafango anteriore è realizzato in Lupin Blue metallizzato con doppia filettatura. Molto bella la sella doppia con elementi decorativi cromati e profili bianchi. La moto è realizzata, ovviamente, in serie edizione limitata.

ARTICOLI CORRELATI