USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

BMW S 1000 RR 2019: più veloce, leggera e guidabile

La nuova BMW S 1000 RR ha perso oltre 10 kg rispetto alla versione precedente e il motore 4 cilindri in linea ha più cavalli (ora 207). La fasatura variabile BMW ShiftCam garantisce una erogazione migliore ed in sella tanta tecnologia per correre in sicurezza

BMW S 1000 RR 2019: Ancora più leggera, veloce, ma anche facile da controllare: stiamo parlando della nuova BMW S 1000 RR che dopo passerella di EICMA 2018 è pronta ad aggredire il mercato delle supersportive con argomenti molto interessanti, tra cui un peso inferiore di 10 kg rispetto alla versione precedente, un motore con fasatura variabile e nuovo telaio. Insomma, un vero mostro in fatto di prestazioni che ha trovato nel mondiale Superbike il suo terreno ideale.

Nuova BMW S 1000 RR: com’è fatta

In casa BMW si sono messi d’impegno è hanno realizzato una moto che sarebbe riduttivo definire un’evoluzione dei modelli precedenti. Siamo davanti, infatti, a un progetto che porta in dote tantissime novità. La prima è il motore che ora 207 cv (otto in più) a fronte di un peso che, invece, è calato di 10 kg. Il propulsore 4 cilindri in linea è stato sviluppato partendo da zero e con l’utilizzo della tecnologia BMW ShiftCam che varia il tempo e l’apertura delle valvole in aspirazione per avere una coppia ancora maggiore ai bassi e medi regini e per incrementare la potenza di picco. La nuova BMW S 1000 RR pesa solamente 197 kg (193,5 con l’M Package). Più potenza ha portato gli ingegneri tedeschi a lavorare per assicurare al pilota massimo controllo e guidabilità, sia nell’uso quotidiano, sia tra le curve delle strade di campagna o meglio ancora in pista. BMW Motorrad ha deciso quindi di adottare diversi sistemi di assistenza alla guida, come il controllo di trazione, l’anti-impennata, l’ABS e l’Hill Start Control. Come se non bastasse, è tutto nuovo anche il sistema di illuminazione, ora full LED ed è stato rivisto anche l’ampio schermo TFT da 6,5 pollici.

Con l’obiettivo ben fisso nella mente dei progettisti di raggiungere una significativa riduzione dei pesi, il motore della nuova RR è un elemento portante ora maggiormente stressato rispetto a prima. Sulla nuova RR è stato raggiunto un miglioramento significativo della dinamica di guida, attraverso la combinazione di una nuova geometria, una distribuzione dei pesi ottimizzata e una sostanziale ottimizzazione del peso. I nuovi leveraggi Full Floater Pro per la sospensione posteriore contribuiscono al significativo aumento delle performance delle sospensioni. La nuova generazione di sospensioni elettroniche DDC è disponibile come componente optional per la nuova RR. Sviluppate specificamente per la RR, le sospensioni Dynamic Damping Control (DDC) non scendono a compromessi in quanto a regolazioni.

La nuova RR è equipaggiata di serie con quattro modalità di guida (Rain, Road, Dynamic e Race) più l’optional Modalità di guida Pro che offre tre modalità di guida aggiuntive (Race Pro 1-3) liberamente programmabili, per permettere la regolazione specifica delle più diverse funzioni di controllo come il Dynamic Traction Control DTC, l’ABS e il controllo anti-impennata, come anche la curva di erogazione e del freno motore, per adattarsi al livello del pilota e al suo stile di guida. La Modalità di guida Pro comprende anche il Launch Control per una perfetta partenza in gara e il limitatore per la pit-lane configurabile, in modo da essere sempre perfettamente in linea con le velocità consentite in pit-lane. La cambiata ultrarapida senza frizione, sia in accelerazione che in scalata, è abilitata dal HP Shift Assistant Pro, disponibile di serie. La nuova RR è equipaggiata di serie con l’ABS Pro e il Dynamic Traction Control DTC. Insieme al controllo di trazione, il DTC include di serie anche la funzione anti-impennata, disponibile ex fabbrica e ora per la prima volta singolarmente regolabile. Tutti i sistemi di controllo sono stati ri-tarati per garantire la qualità e le caratteristiche delle regolazioni. Inoltre, se la base del sistema BMW Motorrad ABS offre già un livello molto elevato di performance e sicurezza nelle frenate sul dritto, l’ABS Pro porta questo concetto ancora oltre per offrire una sicurezza maggiore anche a moto piegata.

Nuova BMW S 1000 RR: com’è fatta

La nuova BMW S 1000 RR costa 19.550 euro che comprendono il primo tagliando, quattro anni di garanzia e cinque di assistenza stradale. E per chi volesse proprio esagerare, è possibile acquistare il kit M Package aggiungendo 3.650 euro.

info ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

info ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO
OFFERTA Tua da 129 € al mese

info ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS
OFFERTA Tua da 17.900 euro

info ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN
OFFERTA Tua da 25.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC
OFFERTA Tua da 21.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
OFFERTA Tua da 149 € al mese

mobile ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

mobile ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS

mobile ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC

mobile ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
ARTICOLI CORRELATI
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV