USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Breganze SF750 in produzione

Breganze SF750 è in fase di collaudo e, dopo aver ottenuto l'omologazione, è prevista la produzione su ordinazione e la sua commercializzazione dalla primavera 2012

Breganze SF750
Da pochi mesi è nata la Orange Factory srl, società che segue lo sviluppo del progetto e detiene il marchio Breganze Motociclette Italiane.
La società è composta per due terzi dagli stessi ragazzi, appassionati delle storiche motociclette arancioni Laverda, che avevano dato vita al progetto Breganze Motociclette Italiane e cioé Davide Carobniero (ideatore, fondatore nonché progettista della Breganze SF750) ed Enzo D’Angelo (tecnico motorista). Insieme a loro, Dario Fabris che cura le pubbliche relazioni.

Breganze SF750: produzione su ordinazione
La Breganze SF750 è una moto artigianale e quindi viene prodotta su ordinazione. Al momento, l’erede dalla Laverda è in fase di collaudi per ottenere l’omologazione per girare su strada.
Una volta superata questa fase è prevista la sua commercializzazione, per la primavera del 2012.

Due versioni per Breganze SF750: Carbonio e Kevlar
Il progetto Breganze Motociclette Italiane prevede due versioni: la Breganze SF750 Carbonio con livrea bianca e la Breganze SF750 Kevlar con livrea arancione.

Stile e tradizione della Breganze SF750
È la prima espressione che scappa di bocca a prima vista: “Semplicemente bella”, come hanno detto tanti estimatori ad Eicm 2011, dove hanno potuto ammirare le due versioni della Breganze SF750 Serie Limitata.
Le forme richiamano senza indugi le Cafè Racer degli anni ’60, frutto della passione e realizzata da mani esperte, che rendono la moto unica.

Caratteristiche tecniche della  Breganze SF750
La Cafè Racer vicentina è spinta da un bicilindrico parallelo quattro tempi raffreddato a liquido di 750 cc, evoluzione della prima unità che aveva il raffreddamento aria-olio. E’ un motore superquadro (misura dell’alesaggio maggiore e di quella della corsa), con distribuzione a doppio albero a camme e un rapporto di compressione pari a 10,5:1. Nessuna soluzione estrema, quindi.
Il bicilindrico eroga una potenza massima di 90 CV a 8.300 giri ed una coppia massima di 75 Nm disponibile a 7.200 giri al minuto.
Per quanto riguarda la ciclistica, la Breganze SF750 ha un telaio a traliccio in alluminio con funzione semi portante, al quale viene accoppiata una forcella up-side down Öhlins con steli da 43 mm e un doppio ammortizzatore della stessa casa che sorreggono cerchi Kineo da 17”.
La Breganze SF750 calza pneumatici dalla misura di 120/70 R17 all’anteriore e di 180/55 R17 al posteriore.
Le soluzione tecniche e ciclistiche studiate per la Breganze SF750 consentono alla motocicletta di raggiungere un peso a secco di circa 170 Kg.
Oltre alla sua leggerezza, l’altezza della sella da terra di 815 mm consente un facile controllo della SF750.
Il progetto Breganze Motociclette Italiane senza dubbio è destinato a far bruciare il cuore di molti appassionati di moto, nostalgici e non. Per capirlo bastava guardare gli occhi di chi ammirava le due SF750 esposta ed Eicma.
Attendiamo ora l’omologazione per poterla provare su strada.
E vedere la livrea arancione (o bianca) tornare a sfrecciare per le nostre strade come una volta.

SCHEDA TECNICA DELLA BREGANZE SF750
MOTORE euro3
Tipo 4 tempi, bicilindrico in linea con contralbero e raffreddamento a liquido
Distribuzione bialbero, otto valvole
Alesaggio x corsa 83×69 mm
Cilindrata 747 cc
Rapporto di compressione 10,5:1
Potenza max 85/90cv a 8300 giri/min (non ancora definito visto che siamo in fase di mappatura)
Coppia max 75 Nm a 7200 giri/min
Alimentazione iniezione elettronica
Lubrificazione forzata a carter umido con radiatore
Avviamento elettrico
Accensione elettronica integrata all’alimentazione
Trasmissione primaria ad ingranaggi a denti dritti rapporto 37/80
Trasmissione finale a catena rapporto 16/42
Cambio a 6 marce
Frizione a dischi multipli a bagno d’olio con comando idraulico

CICLISTICA
Telaio: a traliccio alluminio 7020
Inclinazione canotto: 25°
Avancorsa: 94mm
Sospensione anteriore: forcella Ohlins upside-down, steli Ø43mm completamente regolabile in
compressione, ritorno e precarico molla.
Sospensione posteriore: doppio ammortizzatore Ohlins completamente regolabile in compressione,
ritorno e precarico molla.
Pompa comando freno anteriore: Pompa radiale Brembo RCS19
Freni anteriori: doppio disco flottante Galfer designed by In-Motion da 320 mm
Pinze freni: Brembo a quattro pistoncini con attacco radiale
Freno posteriore: disco flottante da 245 mm con pinza Brembo a due pistoncini
Pompa comando frizione: Pompa radiale Brembo RCS16
Cerchi: a raggi Kineo ant. 3.5″x17″ post. 5.5″x17″
Pneumatici: radiali tubeless ant. 120/70 R17 post. 180/55 R17

COMPONENTISTICA
I componenti accessori sono ricavati dal pieno finiti a mano e scarico con doppio catalizzatore Euro3 by Free Spirits

DIMENSIONI
Lunghezza: max 2056 mm
Altezza sella: 815 mm
Interasse: 1440 mm
larghezza: max 695 mm
Peso: a secco 160 Kg. circa
Serbatoio: capacità 17 litri (3 di riserva)
Garanzia 2 anni
Omologata Euro 3

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%
Articoli più letti
RUOTE IN RETE