Cade dalla moto, ha un’erezione lunga 9 giorni

Il malcapitato è un uomo inglese di 35 anni. Per lui una brutta avventura ma per fortuna non ha riportato conseguenze permanenti 

Di storie curiose dal web ne arrivano davvero tante, ma questa è molto particolare. Il protagonista è un 35enne inglese che ha dovuto fare i conti con un effetto collaterale molto strano dovuto a una caduta in moto…

Cade dalla moto, ha un’erezione lunga nove giorni: i fatti

Iniziamo col dire che si può anche sorridere dopo un incidente in moto, per prima cosa perché il 35enne inglese protagonista della vicenda ora sta bene e poi perché lo sviluppo dell’accaduto strapperebbe un sorriso anche alle persone più serie e rigorose. Ma cosa è successo? Questo signore d’oltre Manica è finito, suo malgrado, su un articolo scientifico pubblicato su Case Reports in Urology. Dopo un incidente in moto in cui ha  subito una bruciatura al perineo (il punto del corpo che unisce l’ano e i testicoli), il malcapitato ha riportato un’erezione continua, ma non dolorosa, della durata record: ben nove giorni. I medici hanno scoperto che il problema era legato a una fistola bilaterale che ha causato del priapismo ad alto flusso (usando il gergo medico) e sono intervenuti con caterizzazione e embolizzazione. L’erezione risultata essere di quarto grado, ovvero il livello massimo nella scala che misura l’intensità dell’erezione. Per fortuna del 35enne i danni non sono stati permanenti e dopo 12 mesi la funzione erettile è tornata alla normalità.

ARTICOLI CORRELATI