USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Dainese venduta alla società araba Investcorp

Investcorp, azienda leader di prodotti di investimento alternativi, ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo con Lino Dainese per l’acquisizione dell’omonima azienda specializzata nell’abbigliamento tecnico per motociclisti

Il controllo di Dainese, l’industria italiana specializzata nell’abbigliamento tecnico dei centauri, è passato nelle mani di Investcorp, una società di investimento araba con uffici anche negli Stati Uniti (New York) ed in Europa (Londra). Investcorp, che è quotata alla borsa del Bahrain, ha completato l’operazione con 130 milioni di euro con Mediobanca come advisor. L’Italia perde così un altro grande marchio. Negli ultimi anni i tedeschi del gruppo Volkswagen avevano fatto la “spesa” acquisendo non solo Lamborghini e Ducati, ma anche Italdesign Giugiaro e nei giorni scorsi Daimler si è assicurata il 25% di MV Agusta attraverso Mercedes AMG.

Lino Dainese
aveva fondato l’azienda nel 1972 riuscendo in pochi anni a trasformarla in un’icona della praticità e della sicurezza per i motociclisti. Il patron, informa una nota, manterrà una “quota di minoranza”. Dainese spiega che “era estremamente importante trovare il giusto partner in questo momento di grande sviluppo dell’azienda” e precisa che “la presenza globale e il network commerciale di Investcorp supporteranno l’espansione internazionale dell’azienda e la sua continua innovazione nei prodotti offerti”. La realtà è che il controllo societario – Dainese Group (con AGV produce anche caschi) conta circa 600 dipendenti con un fatturato che, lo scorso anno, è stato di oltre 177 milioni di euro – passa di mano.

Investcorp è “fornitrice di prodotti di investimento alternativi” con tre grandi rami di attività: quella aziendale negli Stati Uniti, in Europa e nel Golfo, quella immobiliare solo negli Stati Uniti e quella di assicurazioni globali. Il patrimonio di gestione raggiungeva gli 11,4 miliardi di dollari a fine giugno.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE