Ducati 1199 Panigale: i prezzi della Ducati 1199 Panigale partono da 19.190 Euro

Disponibile dai primi mesi del 2012, la nuova superbike Ducati 1199 Panigale presentata a Eicma 2011 prevede tre versioni e tre diverse fasce di prezzi

Grande successo per la Ducati 119 Panigale
Presentata a Eicma 2011, 69° Esposizione Internazionale del Ciclo, della moto e dell’accessorio, la nuova superbike bolognese, la Ducati 119 Panigale. Chiunque l’ha potuta ammirare dal vivo ne è rimasto incanto per le sue forme compatte e le soluzioni estetiche che hanno cancellato tutti i dubbi che le prime foto spia avevano originato all’inizio dell’estate.
La superbike Ducati di ultima generazione, la 1199 Panigale, supera le barriere ingegneristiche del design motociclistico e fissa lo standard di riferimento più estremo di sempre, tracciando la strada per le sportive del futuro. Sviluppata nell’ambiente delle corse e progettata per alzare ai massimi livelli le prestazioni, utilizza soluzioni innovative di derivazione Ducati Corse per rendere fruibile anche agli appassionati una tecnologia da Campioni del Mondo.
Gli ingegneri e i progettisti della Superbike di ultima generazione hanno avuto carta bianca per creare la 1199 Panigale centrando due obiettivi di apparentemente impossibile realizzazione: una riduzione del peso di 10kg e un incremento della potenza di 25 cavalli.
Ad animare ogni particolare, ogni misura, ogni decisione progettuale è stato un solo fine: la volontà di non scendere a compromessi e di creare la Superbike capace di offrire le più elevate prestazioni di sempre. La 1199 Panigale fissa ora lo standard di riferimento più estremo in assoluto, e con il suo arrivo, segna un momento storico di fondamentale importanza nell’incredibile avventura delle superbike italiane.

Versioni e prezzi della Ducati 1199 Panigale
Disponibile dall’inizio del 2012, la nuova moto sarà disponibile in tre versioni 1199 Panigale, 1199 Panigale S e nella particolare ed esclusiva versione1199 Panigale S Tricolore.
La versione standard è la 1199 Panigale. Punto di partenza ma super equipaggiata con DTC, DQS, EBC e Power Mode, tutti sotto il controllo dei Riding Mode Ducati che gestiscono anche l’ABS (disponibile come optional).
La 1199 Panigale monta la nuovissima forcella Marzocchi in alluminio da 50 mm con ammortizzatore di sterzo Sachs e monoammortizzatore Sachs al posteriore.
Il prezzo della Ducati 1199 Panigale è di 19.190 Euro.
Per chi preferisse, c’è l’upgrade ovvero Ducati 1199 Panigale S. Oltre alla stessa dotazione della base, la S in più è equipaggiata con DES (Ducati Electronic Suspension) che comprende forcella e monoammortizzatore regolabili elettronicamente. Di Öhlins è anche l’ammortizzatore di sterzo completamente regolabile.
La “S” prevede inoltre cerchi Marchesini forgiati e lavorati alla macchina utensile, parafango anteriore in carbonio, gruppo ottico full LED e un “kit add-on” formato da due appendici aerodinamiche che si applicano alle estremità del cupolino per migliorare la protezione del pilota ed il coefficiente di penetrazione aerodinamica, alla ricerca ella massima velocità.
Il prezzo della Ducati 1199 Panigale S è di 23.990 Euro.
La Ducati 1199 Panigale S Tricolore è il top di gamma, creata per celebrare l’arrivo della Superbike di ultima generazione. Con orgoglio, sfoggia i colori rosso, bianco e verde della bandiera italiana. Alla dotazione della versione “S”, la Tricolore aggiunge l’ABS di serie, l’avanzatissimo DDA+ con funzionalità GPS per tempi sul giro ed un kit silenziatori racing in titanio di Ducati Performance.
Il prezzo della Ducati 1199 Panigale S Tricolore è di 28.990 Euro.

Motore della Ducati 1199 Panigale
Il motore Superquadro, il bicilindrico di produzione più avanzato e più potente del pianeta, è ora parte integrante di un innovativo telaio monoscocca: insieme, consentono di raggiungere un’impressionante potenza di 195 CV per 164 kg di peso a secco. Cifre futuristiche offerte da una fuoriclasse tutta italiana. Alla base degli incredibili risultati ottenuti da Ducati con la 1199 Panigale ci sono il rapporto potenza/peso e il rapporto coppia/peso mai raggiunte per una moto di produzione.

Tecnologia a bordo della superbike 1199 Panigale
Con un semplice clic si attivano tre differenti Riding Mode che offrono altrettante combinazioni di sette diverse tecnologie al vertice della categoria: ABS sportivo di ultima generazione, Ducati Traction Control (DTC), Ducati Electronic Suspension (DES), Ducati Quick-Shift (DQS), il nuovo Engine Brake Control (EBC) Ducati di derivazione sportiva e il Ride-by-Wire (RbW), tutti programmati per fornire al pilota un’assistenza elettronica caratterizzata da grande continuità. Perfino il display TFT a colori del dashboard è concepito per adattarsi al Riding Mode selezionato.
La 1199 Panigale è una Ducati in tutto e per tutto: racchiude in ogni componente tecnologia avanzata ben integrata con entusiasmanti elementi iconici della casa costruttrice. Il suo approccio senza compromessi al design sportivo e la raffinata attenzione anche ai minimi particolari ne fanno l’espressione più pura della migliore tradizione progettistica italiana.

Il nome della Ducati 1199
Battezzato “Panigale”, il nuovo modello infrange la tradizione delle Superbike Ducati affiancando al numero che da sempre contraddistingue i modelli sportivi Ducati, il nome del quartiere bolognese sede storica della Ducati, rafforzando così il legame con il territorio. In una parte d’Italia denominata “Motor Valley”, dove il mito delle corse e delle prestazioni scorre nelle vene di un popolo di appassionati, Ducati sottolinea con orgoglio la sua vocazione di ambasciatrice del “Made in Italy” e rende omaggio al suo paese natale, da oggi e per sempre racchiuso nel nome della sua ultima Superbike.
Ducati 1199 Panigale con telaio monoscocca
Con la 1199 Panigale, Ducati combina l’innovativa soluzione telaistica monoscocca con lo straordinario nuovo motore, il bicilindrico a L “Superquadro”, e con l’elettronica di derivazione racing per produrre laregina di tutte le Superbike. Creata per la pista, educata alla strada, la nuova 1199 Panigale rappresenta una vera ‘rivoluzione’ della specie, destinata ad influenzare l’intero segmento delle sportive.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE