Ducati Desmosedici RR

Tutte vendute a dicembre 2007 ma ora dalla Ducati Nord America spuntano alcune Desmosedici a disposizione degli appassionati a 72.500 dollari

Ducati Desmosedici RR. In tanti sono rimasti a bocca asciutta quando, verso la fine dell’anno scorso, è stata dichiarata esaurita la produzione delle 1500 Desmosedici prodotte da Ducati. Ma ora – certo, per noi italiani non proprio dietro l’angolo – Ducati Nord America da Cupertino (California) diffonde un comunicato in cui annuncia che sono ancora disponibili presso la rete ufficiale alcuni esemplari della Replica che ha fatto sognare tanti appassionati e soddisfatto i più facoltosi e fortunati fra loro. Non è dato sapere quante unità ci siano a disposizione ma nel comunicato si raccomanda celerità a chi – con 72.500 dollari alla mano – voglia aggiudicarsi una di queste MotoGp con targa e specchietti. L’idea che ha portato Ducati alla produzione di una fedele ”replica gara”, è quella di offrire un “qualcosa di speciale e di esclusivo” in un mezzo “senza compromessi, di costo e di tecnica” come affermato dall’a.d. di Ducati Corse Claudio Domenicali. Infatti la Desmosedici RR attinge a piene mani dalla moto di Capirossi e Gibernau: il telaio a traliccio portante, la forcella a gas, le pinze dei freni monoblocco, lo scarico “vertical exit exhaust” o più comunemente “a ciminiera”, il motore, che mutua dal gemello da gara le stesse misure e geometrie (4 cilindri a L e 989 cc ), vari componenti in fibra di carbonio; queste sono alcune caratteristiche peculiari che rendono la Desmosedici unica nel panorama mondiale, e non solo nel prezzo. Anche gli pneumatici, sviluppati in esclusiva da Bridgestone per la Desmosedici RR, sono dedicati e realizzati esclusivamente per questo modello.
Il gioiello tecnologico da oltre 200 cv di potenza (a scarico aperto) è stato messo in vendita a partire dal luglio 2007 ed incluso nel prezzo veniva fornito un pacchetto che comprendeva 3 anni di garanzia più 3 anni di manutenzione gratuita.

“Un momento importante, storico, un altro sogno che si realizza. Produrre la Desmosedici RR significa offrire la massima espressione tecnologica Ducati, mantenendo fede alla tradizione di ogni nostra moto: dalle corse alla strada”, disse Federico Minoli all’epoca della presentazione. “Una sfida che abbiamo voluto raccogliere e che, anche se in pochi esemplari, rappresenterà l’oggetto del desiderio di tutti i ducatisti. Una moto simbolo, capace di identificare la passione e l’ingegno che ci contraddistingue. Naturalmente il bicilindrico resta, e sempre resterà, il nostro motore per eccellenza, quello con cui equipaggeremo tutta la nostra produzione, la nostra storia, il nostro futuro. ”
“La Desmosedici RR è veramente una GP replica – aveva commentato Claudio Domenicali – il livello tecnologico di questa moto è altissimo e per la prima volta sono state trasferite ad una moto stradale tutta la performance e l’innovazione tipiche delle moto più estreme e sofisticate come le MotoGP. Oltre 200 hp di potenza per una moto caratterizzata da componenti esclusivi e materiali pregiati, destinata a diventare il nuovo riferimento tra le moto di serie.”

Guarda le immagini!

ARTICOLI CORRELATI