Ducati Diavel al Roma Motodays 2014

Dopo aver svelato il nuovo Diavel, al salone di Ginevra, anche ai Moto Days di Roma viene presentata la Sport Cruiser di Borgo Panigale: ecco le novità

Tra le moto presentate all’Eicma non c’era il Diavel. Si vociferava di un’altra moto che sarebbe stata presentata nel corso del 2014 e le voci hanno preso vita al salone di Ginevra dove, Claudio Domenicali in persona, ha svelato il nuovo Ducati Diavel.

Anche nella cornice romana dei MotoDays, a pochi giorni dal debutto assoluto, viene presentata la Sport Cruiser di Borgo Panigale. La novità più importante sta nel motore, il Ducati Testastreta 11° DS diventa il nuovo motore del Diavel, andandolo a condividere con la Multistrada ed il Monster, qui in configurazione “a tutta potenza”, ossia con 162 cv, come sempre gestibili e regolabili attraverso i Riding Mode.

L’adozione del nuovo motore apporta alla moto una maggiore schiena all’erogazione, soprattutto ai bassi e medi regimi, andando a perfezionare ulteriormente le già ottime prestazioni della Ducati Diavel.
Sempre presenti ABS e Traction Control regolabili e disinseribili, per garantire sempre la massima sicurezza e comfort.

Esteticamente alcuni tocchi per rendere ancora più attuale la moto. Spicca il nuovo faro, più piccolo e completamente a led, compaiono nuove fiancatine e nuove frecce anteriori integrate, mentre al posteriore si nota il nuovo portatarga. Sul versante “comfort”, è stata rivista la sella per consentire il piacere di guida per un tempo maggiore.

Il Diavel sarà commercializzato nella colorazione Dark Stealth, con telaio e cerchi neri a 17.990€ chiavi in mano, mentre la versione Carbon rimane con telaio rosso e cerchi neri o nella nuova colorazione Star White, con telaio bianco a contrastare con i cerchi neri, comunque a 21.490 € chiavi in mano, da aprile nei Ducati Store.

ARTICOLI CORRELATI