USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati Diavel Cromo

Nuova ed esclusiva livrea cromata per la top di gamma Ducati Diavel, novità riservata al 2012. La Ducati Diavel Cromo ha un prezzo di 18.990 Euro

Ducati Diavel Cromo
Il Diavel è di per sé una moto ricercata ed esclusiva nella sua essenza e forma. Per il 2012 i designer di Borgo Panigale hanno pensato di renderla ancora più unica con una nuova colorazione a base di cromature, con serbatoio specchiato, impreziosito dallo stemma “vintage” che utilizza il vecchio font della Ducati Meccanica.
Ancora più carattere, stile e appeal per il Diavel versione 2012, che allarga la famiglia dopo il Diavel Carbon ed il Diavel AMG. La nuova livrea cromo è destinata a confermare il grande successo di questa Ducati, presentata fin dallo scorso Eicma  come una moto unica, diversa, innovativa e coraggiosa.
Una lezione di stile che ha letteralmente conquistato i motociclisti di tutto il mondo, creando un nuovo riferimento e aprendo nuovi orizzonti. Arrivato sul mercato i primi mesi del 2011, il Ducati Diavel ha mantenuto le promesse e, addirittura, superato le aspettative, inserendosi di diritto tra le moto più vendute e ammirate dello scorso anno.
La brillantezza specchiata del serbatoio cromato, che contrasta in modo deciso ed elegante con il nero lucido, trasforma il Ducati Diavel in un oggetto di culto. La sella realizzata con cannettature orizzontali e i loghi Ducati dal sapore retrò completano questa interpretazione vintage dello stile Diavel.
L’esclusività del Diavel Cromo è sottolineata anche dal suo prezzo: 18.990 Euro.

Motore del Diavel
Il cuore del Diavel è il propulsore Ducati Testastretta 11°, che sfrutta la straordinaria potenza del motore Superbike rendendola docile e fruibile: un significativo passo avanti in termini di piacere di guida. Per garantire le caratteristiche di potenza e coppia che gode il Diavel (ed il pilota), i tecnci Ducati hanno rivisto il diagramma di distribuzione, andando a ridurre al massimo gli scambi di carica fresca verso lo scarico e di gas combusti verso la camera di combustione, allo scopo di ottenere una grande regolarità di funzionamento insieme a bassi consumi e ridotte emissioni allo scarico.
Il Diavel eroga una potenza di 162 CV ed una coppia di 127,5 Nm. Valori gestiti dal Ride-by-Wire (RbW), il sistema di controllo elettronico della potenza. Comprende una centralina la quale, dopo avere elaborato il segnale ricevuto, lo trasmette agli organi interessati in base al Riding Mode selezionato. La potenza erogata dal motore non viene più regolata unicamente e direttamente tramite il cavo acceleratore, ma passa prima attraverso la centralina che, in base al segnale ricevuto, comanda elettronicamente l’apertura dei corpi farfallati. Il sistema RbW utilizza tre diverse mappature per regolare l’erogazione di potenza: 162 CV con un’erogazione sportiva 162 CV con erogazione progressiva adatta per il turismo 100 CV con erogazione progressiva per l’uso in città.

Frizione antisaltellamento del Ducati Diavel Cromo
Il bicilindrico Testastretta 11° è abbinato ad una trasmissione che prevede una frizione a bagno d’olio con funzione ‘antisaltellamento’. Grazie ad un sistema ad asservimento progressivo, viene infatti incrementato il coefficiente di attrito dei dischi della frizione, con conseguente riduzione del carico delle molle spingidisco. Il risultato è un carico ridotto alla leva, che garantisce un ottimo comfort anche in caso di frequenti cambi di marcia nel traffico cittadino o sulle lunghe percorrenze. Quando la coppia alla ruota ha un’azione contraria, lo stesso meccanismo riduce la pressione sui dischi della frizione, consentendole di lavorare nella modalità sportiva antisaltellamento che contrasta la destabilizzazione del retrotreno durante le scalate aggressive, con l’ulteriore vantaggio di un’ottima modulabilità in staccata.

Design del Diavel Cromo
Il desing del Diavel parte dalla fisicità esplosiva di un atleta pronto a scattare dai blocchi di partenza per poi esplodere la sua potenza lungo la corsa. È quello che vuole esprimere il Diavel con il suo design possente ma elegante. Evidenziato ancora di più con questa speciale livrea cromata, che rispecchia l’anima del suo biker sul serbatoio.
Come tutta la gamma Diavel, anche il Cromo si caratterizza per i condotti di scarico sovradimensionati con sezione da 58mm fanno parte di un impianto di tipo 2-1-2 con silenziatori a cannone.
La soluzione di design adottata per mantenere ‘pulite’ le linee frontali del Diavel prevede il posizionamento di due radiatori laterali ad alto rendimento sui due fianchi della moto. I gruppi, localizzati sotto il serbatoio e dotati di efficienti condotti, sfruttano il principio aerodinamico che favorisce il flusso d’aria attraverso i radiatori e sono assistiti, se necessario, da ventole elettriche di grande portata. Il design dei radiatori combina forma e funzione per esaltare la prestanza muscolare della moto.
L’utilizzo di una doppia striscia di LED multifunzione per l’illuminazione posteriore del Diavel ha richiesto una soluzione innovativa per il supporto del gruppo targa. L’esclusivo design prevede supporti che, dal mozzo posteriore del forcellone monobraccio, proseguono in un’elegante struttura tubolare che abbraccia lo pneumatico posteriore da 240 mm, consentendo il montaggio in posizione centrale del portatarga. La struttura comprende un punto di alimentazione ben occultato per fornire alla targa illuminazione LED dedicata, evitando di dover far affidamento sulle luci posteriori e creando una zona retrosella elegante e pulita.

Equipaggiamento del Diavel Cromo
Come tutta la gamma Diavel, anche il Cromo è dotato del Ducati Safety Pack: controllo trazione, ABS ed impianto frenante Brembo.
Il DTC, di derivazione puramente sportiva, è un sistema altamente intelligente che agisce da ‘filtro’ tra la mano destra del pilota ed il pneumatico posteriore. Nello spazio di pochi millesimi di secondo, il DTC è in grado di rilevare e successivamente controllare il pattinamento della ruota posteriore, contribuendo ad aumentare le performance e la sicurezza attiva della moto. l sistema consente di scegliere tra otto diversi profili: ciascuno di essi è stato programmato per offrire un certo valore di tolleranza allo slittamento del retrotreno , commisurato a livelli progressivi di capacità di guida (classificati da uno a otto). Il livello uno è caratterizzato dal minimo grado di intervento del sistema, mentre il livello otto offre il massimo dell’interazione. I livelli di DTC sono programmati all’origine per i tre Riding Mode, ma possono essere personalizzati in base alle caratteristiche del pilota e salvati dal menu di impostazione, accessibile dall’interno di ciascun Riding Mode. E’ disponibile una funzione ‘Default’ utilizzabile per ripristinare tutte le impostazioni originali.
L’impianto frenante è dotato del sistema ABS Bosch-Brembo Ducati (compreso nella dotazione standard), che contribuisce in maniera essenziale al controllo delle prestazioni. I componenti Brembo di qualità superiore combinati con l’ABS Bosch, l’assetto speciale della ciclistica e la tecnologia Pirelli EPT (Enhanced Patch Technology) garantiscono per il Diavel prestazioni frenanti ulteriormente migliorate rispetto alle già straordinarie Superbike Ducati.
All’anteriore, le straordinarie prestazioni frenanti del Diavel sono garantite dai freni Brembo con pinze monoblocco incredibilmente potenti, azionate dalle nuove pompe freno integrate. All’anteriore, i due dischi flottanti da 320 millimetri sono abbinati a doppie pinze radiali a quattro pistoncini, mentre al posteriore, il disco da 265 millimetri è frenato da una pinza a due pistoncini, sempre di produzione Brembo.
Il lungo forcellone monobraccio in pressofusione d’alluminio garantisce l’ottima controllabilità del retrotreno, grazie a un interasse da 1590mm e ad un assetto che consente angoli di piega fino a 41°.
Il serbatoio da 17 litri del Diavel fa parte integrante del design della moto. La sua linea ampia e allungata si estende dal gruppo ottico anteriore alla sella, fino a scomparire nel telaietto posteriore suggerendo grande continuità estetica. Se il punto focale del serbatoio è il display ad alta risoluzione, il rivestimento in acciaio e le cover laterali ben scolpite sottolineano l’immagine di solidità del Diavel, il contrasto tra il nero lucido e la brillantezza dell’area cromata creano l’unicità del Diavel Cromo.
Frontalmente su entrambi i lati del serbatoio si trovano le ampie prese d’aria, realizzate in alluminio, che alimentano l’airbox di grandi dimensioni del motore.

Sponsor

Volkswagen Caravelle
Volkswagen Caravelle
OFFERTA Caravelle 6.1. Tuo da € 299/mese fino al 31/10. TAN 3,99% TAEG 4,77%.

Sponsor

Volkswagen California
Volkswagen California
OFFERTA California 6.1. Da € 623/mese fino al 31/10. Tan 3,99% - TAEG 4,61%.

Sponsor

Volkswagen Multivan
Volkswagen Multivan
OFFERTA Multivan 6.1. Da € 652/mese fino al 31/10. TAN 3,99 - TAEG 4,58%
Articoli più letti
RUOTE IN RETE