USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati GP15 per vincere in MotoGP

A Borgo Panigale è stata presentata la rossa della MotoGP 2015: la Ducati GP15 è frutto di del duro lavoro dell'Ing. Gigi Dall'Igna e di tutti i tecnici del marchio. Il risultato è un bolide che supera i 340Km/h, e Ducati punta ad almeno una vittoria.

Tutti sono rimasti a lungo col fiato sospeso in attesa di quest’evento: dopo quello che sembrava essere un ritardo insieme ai primi test di Sepang effettuati con la moto del 2014, ecco che finalmente a Borgo Panigale è stata presentata la GP15, la moto definitiva per il mondiale della classe regina.

Quest’anno Ducati punta in alto, con due piloti italiani (Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone) alla guida di una moto altrettanto italiana progettata dall’Ing. Gigi Dall’Igna ed il Team di meccanici di Borgo Panigale. La nuova GP15 eroga più di 240CV e supera in staccata i 340Km/h, il tutto in 158Kg.

La Ducati GP15 monta cambio Seamless, molto ricercato anche da Yamaha per competere con Honda che lo utilizza dall’anno scorso, che permettere di effettuare i cambi di marcia senza usare la frizione.

Claudio Domenicali, CEO Ducati, ha dichiarato che un aggettivo per descrivere la nuova moto non c’è: ne servono due e non sono ripetibili in pubblico ma soprattutto è la moto che avrà la possibilità di competere davvero con i colossi giapponesi.

Dall’Igna invece ha svelato che l’obbiettivo di questa stagione è quello di portare a casa almeno una vittoria, ed ha inoltre specificato che non si può parlare di ritardo nella presentazione, dato che i disegni prevedevano la nuova moto pronta per Sepang2.

Sul palco della presentazione era presente anche Guido Meda, commentatore del motomondiale per quest’anno nonché vice-direttore di Sky Sport, insieme ai due piloti Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone.

Una stagione che si preannuncia davvero la più interessante da qualche anno a questa parte con nuove case, nuovi piloti e davvero tanti campioni che puntano solo al titolo. 

 

Articoli più letti
RUOTE IN RETE