USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati Mega Monster in giro per Bologna

Nuove foto spia di una muscolosa cruiser bicilindrica che Ducati dovrebbe presentare al prossimo Salone di Milano

Ecco le immagini che la rivista inglese MCN ha pubblico su un prototipo sempre più definito della prossima bicilindrica Ducati, beccata in questi giorni in un test in giro per le strade bolognesi.
In fondo non è molto differente dal rendering che vi avevamo già presentato, addirittura quasi un anno fa, ad accezione della forcella che era un po’ più spinta.

Ormai tutti lo chiamano Mega Monster per il suo aspetto: scarenato come il Monster ma con molti muscoli in più rispetto alla snella naked di successo.
Stesso faro anteriore sdoppiato quasi appiattito sul telaio, bella la targa montata sul forcello posteriore che finisce per fare da piccolo parafango posteriore .
Ducati ci ha abituati negli anni con soluzioni stilistiche davvero originali, come quella adottata per i fari posteriori, con due linee di led posizionate sotto la sella.

In una immagine si intuisce una scritta rossa sul lato destro del serbatoio con due lettere che sembrano una “T” e una “B”, forse la sigla di questa nuova cruiser che strizza l’occhio sia alle cafè racer anni ’60 e le streetfighter anni ’90 che si vedevano fuori dai bar.
Pare che l’adesivo riporti anche l’indicazione “ABS”, il che darebbe l’idea che utilizzerà il sistema di sicurezza di serie, continuando in questo modo la campagna di sensibilizzazione che Ducati sta portando avanti negli ultimi anni.

Ancora nessuna informazione relativa ai dati tecnici se non che quasi sicuramente avrà un motore bicilindrico 1.2 litri da più di 150 CV: aspetto da super sport cruiser ma prestazioni da superbike tipiche delle desmo di Borgo Panigale ma con una brillante maneggevolezza, a detta di una voce trapelata dalle officine Ducati, grazie a un peso ridotto, nonostante le immagini facciano credere il contrario.

Il prossimo Salone del Motociclo di Milano è a novembre e chissà di incrociarla ancora qualche volta prima della sua presentazione.

Nel frattempo da Borgo Panigale è partita la sfida alla Yamaha V-Max e alla Harley Davidson V-Rod. Ci si aspetta una sfida niente male con queste due maxi regine delle cruiser.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE