Ducati Monster 1100 S

La versione "cattiva" della naked per eccellenza ricorda le corse e le vittorie delle "rosse" di Borgo Panigale

Ducati Monster 1100 S l’espressione sportiva della naked italiana che dal 1994 spopola senza temere rivali. Il Monster 1100 S, un vero concentrato di leggerezza (un chilo in meno rispetto alla versione standard), potenza, design ed esclusività, affianca la versione base, offrendo una variante che completa ulteriormente la gamma nel più tradizionale spirito Ducati. La versione S differisce dalla versione standard principalmente per la presenza di sospensioni in stile racing come la forcella a steli rovesciati a 43 mm con trattamento Tin, e il monoammortizzatore regolabile nel precarico molla e nel freno idraulico in estensione, entrambi Ohlins. Il peso complessivo della moto è ridotto ulteriormente di 1 kg rispetto alla versione base grazie anche all’utilizzo del carbonio per il parafango anteriore, le cartelle copricinghia e il paracalore dei silenziatori. Particolarmente distintiva la colorazione racing gold dei cerchi a 5 razze che conferisce eleganza e al tempo stesso richiama l’indole sportiva dei modelli che hanno fatto la storia di Ducati nelle competizioni. Come il 1100, la versione “S” viene commercializzata con cupolino e coprisella di serie, oltre ai tanti accessori aggiuntivi. Gli scarichi in carbonio e titanio permettono di enfatizzare il tipico rombo del motore. Il Monster 1100 Sed è disponibile nelle combinazioni di colore: rosso (serbatoio), rosso (telaio), racing gold (ruote) e bianco perla (serbatoio), nero opaco (telaio), racing gold (ruote).

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE