USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati Monster Stripe 821 e 1200S, ancora più aggressive

Disponibili in concessionario Monster 821 e Monster 1200S in versione Stripe: la Casa di Borgo Panigale ha voluto sottolineare il lato più sportivo della naked per eccellenza, e l'ha fatto con queste versioni speciali in vendita rispettivamente a 11.340€ e 16.990€ f.c.

Li avevamo visti ad EICMA 2014, ora sono arrivati nei concessionari Ducati.  Il Monster rappresenta da sempre un motore duro e puro, che senza mezze misure divora strade e, perché no, cordoli. Ecco quindi che a Borgo Panigale hanno voluto introdurre le nuove versioni Stripe, sia per Monster 821 che per Monster 1200S.

Il carattere delle naked bolognesi quindi mostra un lato più racing, con cupolino verniciato e completo di plexiglass, copri cinghia in carbonio e porta targa Ducati Performance ricavato dal pieno. La striscia bianca, distintiva della Stipe, è decentrata e si protrae per tutta la lunghezza della moto.

Il Monster 1200S vanta il Testastretta 11° di 1198cc, capace di sviluppare 145CV a 8.750giri, ben gestiti dal mono posteriore Ohlins completamente regolabile, così come la forcella anteriore (sempre di casa svedese) a steli rovesciati da 48mm. A frenare la spinta del massiccio bicilindrico  troviamo dei freni Brembo con possenti dischi da 330mm all’anteriore, mentre il Ducati Safety Pack offre 3 livelli d’intervento per l’ABS ed 8 per il DTC (controllo di trazione). A completare la strumentazione ci sono Riding Modes,  display TFT e indicatori di direzione a LED. Il telaio, componente evocativo della monster, rimane a traliccio, mentre i cerchi a 3 razze a Y sono stati verniciati in nero. La 1200S Stripe costa, franco concessionario, 16.990€.
 

Discorso simile ma diverso per il Monster 821 Stripe che, probabilmente, raccoglierà più successi nel mercato: il motore da 821cc eroga 112CV a 9.250 giri, ed è studiato per divertire in tutte le condizioni. Meno impegnativo del fratello maggiore, monta forcelle Kayaba da 43mm (regolabili) ed un ammortizzatore Sachs al posteriore. Sella regolabile e dotazione elettronica sono ereditate dal 1200, fatta eccezione per il display che si presenta in LCD. Il Monster 821 Stripe costa 11.340€ franco concessionario, e può essergli affiancata l’estensione di garanzia Ducati Ever Red come su tutto il resto della gamma made in Borgo Panigale.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE