USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati scooter tra conferme e smentite

Claudio Domenicali annuncia che c'è un progetto di Borgo Panigale per uno scooter da lanciare in un futuro molto prossimo, Gabriele Del Torchio smentisce queste intenzioni

Uno, Claudio Domenicali, è il responsabile prodotto di Ducati. L’altro, Gabriele Del Torchio, è l’Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding.
Da quando Claudio Domenicali si è preso la responsabilità di prodotti di Borgo Panigale, sono usciti modelli che hanno segnato un nuovo trend di mercato, ultimo fra tutti quella Ducati Diavel che ha trasformato le chiacchiere scettiche prima della sua presentazione in ammirazioni dopo.

Il prossimo colpo potrebbe essere uno scooter, cosa che il coraggioso e lungimirante manager Ducati conferma essere uno dei modelli in pentola e al quartier generale se ne sta parlando molto seriamente anche perché, secondo lui, “un’azienda che produce moto di alto livello deve offrire al cliente sempre il meglio, quindi non dobbiamo e non possiamo legarci a vita a delle soluzioni che pongono dei freni dal punto di vista tecnico”.
Il motore non può essere sicuramente uno di quelli della gamma e i tecnici ne stanno progettando una ad hoc.

Potrebbe essere una strategia che non fa una piega, visti anche i prototipi di scooter che BMW e Honda hanno presentato a sorpresa a Eicma 2011. Entrambi, BMW Concept C e Honda New Mid Scooter Concept, presentano soluzioni avveniristiche tanto per uno scooter quanto per una moto.
La casa tedesca presenta un mezzo con cambio CVT a variazione continua, videocamere posteriore al posto degli specchietti e un look aggressivo con giochi cromatici da fantascienza.
Quella nipponica invece adotta la trasmissione a doppia frizione DCT e i cerchi da 17”.

Ma arriva la smentita di Del Torchio, AD di Ducati Motor Holding: “Non abbiamo nessuna novità del genere in programma. Abbiamo una gamma ben delineata e ora ci stiamo concentrando sul prossimo progetto sportivo per il mercato e la Superbike, senza pensare ad invadere nuovi settori. Il prossimo piano industriale stabilisce la produzione dei prossimi 3-5 anni, e non abbiamo nessun maxi scooter in mente”.

La risposta è abbastanza chiara anche se Claudio Domenicali parla di un futuro che non è dietro l’angolo. Inoltre, Del Torchio il 4 agosto 2010 aveva anche smentito l’arrivo di Rossi in Ducati per quest’anno….

TAGS:
Articoli più letti
RUOTE IN RETE