USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati Streetfighter

Ducati Streetfighter Open Week, una settimana per toccare e anche provare la naked di Borgo Panigale nelle concessionarie Ducati di tutta Italia fino al 10 maggio

Leggi il test ride della Ducati Streetfighter in pista!

Ducati Streetfighter è stata una delle maggiori e più attese novità presentate nel 2008. Indiscussa regina della rassegna, è subito piaciuta ai visitatori dell’Eicma dov’è avvenuta la presentazione; gli oltre 500.000, che l’hanno eletta moto più bella del Salone. La nuova supernaked di Borgo Panigale si è aggiudicata oltre il 25% dei voti.

Nella gallery trovate una personalizzazione virtuale creata dal designer Luca Bar per Infomotori.com: signore e signori, ecco a voi la Ducati Streetfighter R. Più preziosa ed esclusiva delle sorelle Streetfighter e Streetfighter S, si distingue per le sovrastrutture in carbonio, specchietti e parafanghi compresi) e per gli aggressivi scarichi Termignoni ‘Pista’. Manubrio, viteria e cerchi sono in magnesio. Il telaio viene verniciato con una tinta analoga, mentre gli steli delle forcelle guadagnano una tinta nero lucido. Dulcis in fundo la centralina ‘Ducati Performance’, accordata ad arte con i nuovi scarichi. Un vero e proprio successo per la Streetfighter che monta il motore della 1098, proprio ora che la superbike carenata lo ha abbandonato in favore del 1198 adottato ora dalla 1098R. Due le versioni disponibili al lancio, Streetfighter e Streetfighter S: le differenze principali sono nella ciclistica, più raffinata nella “S” grazie a forcelle e monoammortizzatore Ohlins, le colorazioni disponibili, i cerchi forgiati per la più pregiata fra le due come anche la presenza di alcuni particolari in carbonio e il nuovo controllo di trazione, lo stesso montato sulla 1198. La Streetfighter conta su un’abbondante cavalleria ma anche su una ciclistica efficace, non solo in pista ma anche su strada. Insomma, a Ducati non basta più il nuovo Monster 696 nè il fresco Monster 1100 ma si lancia nel florido segmento tutto italiano – per nascita – delle maxi naked con questa bicilindrica aggressiva nel look e nelle prestazioni. Dicevamo, 155 cavalli a 9500 giri/minuto, 11.7 kgm di coppia, il motore che “dimagrisce” di 3 kg rispetto a quello montato sulla 1098 da cui lo eredita e, rispetto alla quale, è più corta nelle dimensioni complessive, eccezion fatta per l’interasse che cresce per donare maggiore stabilità. Ma le differenze rispetto alla superbike sono molte, nuovo telaio, nuovo telaietto, base e testa di sterzo tutti nuovi e nuova geometria dello stesso…insomma, un’altra moto! Un cruscotto specifico, nuovi blocchetti elettrici, uno scarico derivato dalle competizioni, luci di posizione a Led, elettronica tutta nuova…cosa manca? Il peso, 169 kg che, abbinati alla cavalleria, restituiscono un rapporto peso/potenza unico nel suo genere e votato al puro divertimento di guida. Poi, forcella anteriore a steli rovesciati Showa da 43mm, mono posteriore Showa anch’esso e completamente regolabile, 2 dischi semiflottanti da 330mm al freno anteriore con pinze monoblocco Brembo ad attacco radiale e 4 pistoncini, mentre dietro troviamo un disco da 245mm e 2 pistoncini. Beh, ora non ci resta che provarla, in attesa gustatevi il video ufficiale!

Guarda le immagini!

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE