USATA
cerca auto nuove
NUOVA

EICMA 2011: Novità gamma Honda

La casa dell’ala presenta in anteprima le sue ultime creazioni, detinate a soddisfare ogni esigenza di urban commuting, lunghi viaggi, divertimento in strada e fuoristrada

Honda non ha sicuramente di presentazioni, anzi, proprio a causa del suo status di primo produttore di moto al mondo, deve sempre essere un passo avanti a tutti gli altri e riuscire a presentare, ogni anno, degli scooter e delle moto che diventino trend setter e diventino degli obbiettivi sensibili per chi vorrà poi imitarli.
Honda, già da tempo ormai, ha radicalmente cambiato le proprie linee di gamma: se infatti ci sono molti costruttori che offrano sia una linea di scooter che una di moto, soo Honda, almeno per il momento, ha sviluppato una nuova tipologia di mezzi, per così dire ibridi, che sperimentano nuovi concetti di urban commuting grazie alle nuove tecnologie; per dirla più semplicemente, Honda è la prima che ha intrapreso la strada che fonde i pregi dei due mondi, realizzando nuovi mezzi che non riescono ad essere catalogati né come moto, né come scooter.
Andando con ordine, analizziamo le proposte Honda che troveremo all’EICMA

Honda Vision 50/110
Abbiamo già provato il Vision 110, uno scooter perfetto per la città, dalle soluzioni tecniche non scontate e dalle dimensioni compatte, ma con uno spazio in sella e sottosella degni degli scooter più blasonati, che riesce ad incuriosire chiunque, grazie ad un prezzo contenutissimo. Design moderno e molto accattivante, colori alla moda e finiture degne di Honda completano il fascino del “piccolo” scooter che viene ora presentato anche in cilindrata 50, adatto per i più giovani e ideale come primo mezzo per i teen ager più esigenti.

Honda Integra
Proprio in quell’ottica di sperimentazione e di ibridazione tra scooter e moto, nasce l’Integra, un mezzo che purtoppo non abbiamo ancora avuto modo di provare, ma che si propone di coniugare, in una nuova declinazione rispetto a quelle già provate su DN-01 e VFR, il meglio dei due mondi, quello motociclistico e quello degli scooter.

Honda NC700S e NC700X
Un bicilindrico di media cilindrata, con il motore in comune allo scooter Integra, destinato a soddisfare le esigenze di chi comincia a cimentarsi con le due ruote e vuole una moto semplice e a tutto tondo, potendo scegliere se in versione naked o carenata, con il cambio tradizionale o con il cambio sequenziale DCT come sulla VFR, senza contare la sicurezza data dai dispositivi con cui Honda allestisce le proprie moto, come l’impianto di frenata combinata e l’ABS.

Honda Crosstourer
Avevamo visto il concept di questa moto all terrain alla scorsa edizione dell’EICMA, proprio qui a Milano. Un anno è passato e si sono risolti tutti i piccoli dettagli che andavano sistemati per poter mettere in produzione la Crosstourer.
Condivide il motore con il VFR 1200, ma anche per questa speriamo di poterla presto provare e scoprire tutte le sue caratteristiche.

Honda VFR 1200F
Poche modifiche per la maxi tourer Honda che, in effetti, era già molto rifinita e godeva di un equipaggiamento al top. Nella nuova versione troviamo giusto il faro posteriore a led, la sella con una finitura che consente un maggior grip ed una nuova mappatura per il motore.

Honda GL 1800 Goldwing
Esagerata, mastodontica, gargantuesca, stracomoda e assolutamente iconica: questa è la Honda Goldwing, la più maestosa e imponente moto della Honda e non solo. Nata per il mercato americano e per i viaggi sulle lunghissime highway, la Goldwing ha conquistato molte persone in tutto il mondo ed arriva a questa nuova edizione dell’EICMA nella sua nuova e più evoluta veste.

Honda CBR 1000 RR Fireblade
È la Honda più veloce, è la moto che ormai da vent’anni rappresenta l’emblema della sportività e delle corse, è la moto sulla cui base si realizzano le stupende dueruote del mondiale superbike, più semplicemente è la Fireblade.
Nonostante l’ultima versione fosse ancora molto attuale e, anzi, all’avanguardia, quelli della Honda non si sono riposati sugli allori e presentano all’EICMA 2011 la loro ultima e migliore moto sportiva mai prodotta.
Nuovo cupolino, carenatura a strati e codino rimodellato sono gli elementi che distinguono il nuovo design del CBR 1000, mentre da un punto di vista tecnico troviamo un monoammortizzatore a doppio condotto idraulico per un funzionamento più fluido ed una forcella a steli rovesciati Showa BPF che garantisce maggior grip e stabilità in frenata.
Rimane la frizione antisaltellamento e la possibilità di scegliere la versione con C-ABS.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE