NUOVA
USATA
OPEL

Eicma 2019, il video del nostro personalissimo “best of”

Moltissime le novità dell’edizione 2019 del più importante salone delle motociclette, abbiamo provato a selezionare le nostre migliori

Partiamo da Ducati, che aveva già svelato le sue novità, con la super naked Streetfighter al centro dell’attenzione, ma anche la nuova V2 e la V4 2020 con l’aerodinamica mutuata dalla R. Allo stand poi molto interesse è andato verso le concept, in particolar modo la Desert X.

Passando alle 4 case giapponesi Honda lancia due “bombe”, una per prestazioni, la nuova CBR1000RR-R da oltre 217 cv, con soluzioni tecniche ed aerodinamiche da MotoGP, l’altra più commerciale, con il best seller SH125/150 che punta a restare saldamente in testa alle classifiche e che stravolge il suo aspetto ed adotta il controllo di trazione.

Yamaha aveva già svelato molto novità, come le nuove R1 ed R1M, oppure il Tricity 300, qui ad Eicma toglie i veli ad un rinnovato TMAX, che sale a 560 cc, mentre la seconda generazione della Tracer 700 cambia look, con un frontale che richiama anche la suspersportiva R1.

In casa Suzuki fari accesi sulla nuova V-Strom 1050 che si ispira ad un mito del passato, da DR di fine anni ’80.
Kawasaki porta in Europa per la prima volta la sua naked sovralimentata Z H2, mentre debuttano le rinnovate Z650, Z900 e Ninja 1000SX.

Torniamo in Europa con BMW che cala il tris, con la nuova S1000XR, la sorella F 900 XR e, con il medesimo nuovo bicilindrico da 900 cc la F 900 R. Ancora come concept invece vediamo la poderosa 1800 cc boxer R18.
KTM Duke 890 R e 390 Adventure sono le principali novità made in Austria, mentre i cugini di Husqvarna stupiscono con il concept Norden 901.

Dall’Inghilterra Triumph porta la Thruxton RS, la Bobber TFC e le due special Bud Ekins T120 e T100 Special Editions. Prima Europea anche per la nuova Rocket 3, che non finisce di stupire con il suo tre cilindri da 2.5 litri!

Chiudiamo con tre case italiane, partendo dal gruppo Piaggio, che porta ad Eicma 2019 parecchie novità, la più clamorosa è sicuramente la 660 RS, affiancata dal concept Tuono 660 e dalla nascosta futura Tuareg 660.
MV Agusta stupisce con una concept bike, la Rush 1000, su base Brutale, con 212 cv e una estetica che non lascia indifferenti! Arrivano in vendita proprio la Brutale 1000 RR e la 800 SuperVeloce anticipate come prototipi alla scorsa edizione.

Chiudiamo con Benelli, che dopo il tanto successo sulle piccole e medie cilindrate debutta in un segmento superiore con la Leoncino 800 e relativa versione Trail.

Menzione speciale per una sorpresa. Fresca di acquisizione da parte di Kawasaki, Bimota porta un prototipo che anticipa la TESI H2 che andrà in produzione a metà del prossimo anno, che unisce la poderosa meccanica sovralimentata della H2 alla iconica sospensione anteriore della Tesi.

Queste le novità più eclatanti, ma ce ne sono moltissime altre, sia moto che scooter, anche elettrici, e le trovate tutte sulle pagine dello speciale Eicma 2019 di Infomotori.com

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI