USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Emblema Occhiali

Tecnologia, materiali pregiati e Made in Italy per gli occhiali Emblema: perfetti sotto il casco, eleganti nella vita quotidiana

La linea di occhiali Emblema nasce dall’esperienza di Aurigane Group. Il progetto, di chiara matrice italiana, è coordinato con l’avanzato reparto ricerca e sviluppo della sede francese Aurigane Créations, alla quale vengono delegate le fasi di prototipazione e studio dei materiali. Per lo sviluppo dei prodotti a marchio Emblema vengono utilizzati materiali d’avanguardia e processi tecnici produttivi, con l’ausilio di risorse umane estremamente preparate.

L’essenza degli occhiali sono le lenti, ed Emblema ha scelto il meglio: lenti Impacto SOLA prodotte da Carl Zeiss Vision Sunlens, leader mondiale nel campo dell’ottica. Tutte le montature Emblema sono inoltre realizzate con preziose leghe metalliche, per garantire la massima prestazionein termini di resistenza, leggerezza e biocompatibilità. In particolare, il beta-titanio impiegato nelle montature di tutti i modelli è una lega pregiata tre volte più costosa del puro titanio e con il 40% in più di rigidità rispetto all’acciaio. La scelta di questo materiale genera montature leggere, sottili, particolarmente adatte all’utilizzo sportivo sotto il casco come abbiamo apprezzato durante il nostro test della Bimota DB6 Delirio.

I cerchi della serie 900H si avvalgono inoltre dell’Ergal, una lega leggera d’alluminio utilizzata in vasta scala nel mondo aereonautico e presente in molti particolari per moto da competizione. La sua leggerezza si associa ad una grande robustezza e lavorabilità con macchine a controllo numerico, per creare cerchi adatti ad accogliere lenti da vista o da sole. Il valore di Emblema è valorizzato anche dai testimonial. Basti pensare ad Andrea Boscoscuro, giovane promessa del motociclismo italiano, o a Marco Lucchinelli che ha firmato una esclusiva serie limitata di 182 esemplari denominata Ti-400H Lucky.

Per maggiori informazioni www.emblemadyl.com

Articoli più letti
RUOTE IN RETE