USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Energica Eva Ribelle: la nuova streetfighter a zero emissioni

Energica Eva Ribelle è la soluzione per chi cerca una moto scarenata, adatta alla guida cittadina ma anche perfetta per le gite fuoriporta e soprattutto non inquinante. La batteria da 21,5 kW che permette un’autonomia di 400 km in uso urbano. La potenza è pari a 145 cv e la velocità massima è limitata a 200 km/h

Sportiva, moderna, ma soprattutto elettrica: è la nuova Energica Eva Ribelle che è stata presentata ieri a EICMA. Siamo davanti a una streetfighter elettrica aggressiva, performante e versatile.

Energica Eva Ribelle: le caratteristiche tecniche

Energica Eva Ribelle può essere la soluzione per chi cerca una moto scarenata, adatta alla guida cittadina ma anche perfetta per le gite fuoriporta. Una moto che ti permetta di spostasii con agilità in città senza scendere a compromessi con il divertimento, le performance e lo stile. Eva Ribelle è dotata della stessa coppia da 215 Nm della sportiva Ego e della stessa batteria da 21,5 kW che permette un’autonomia di 400 km in uso urbano. La potenza è pari a 145 cv e la velocità massima è limitata a 200 km/h. Le mappe per la guida sono quattro, Urban, Eco, Rain, Sport, così come quelle della frenata rigenerativa: Low, Medium, High e Off. Come tutte le moto Energica, Eva Ribelle può essere ricaricata con DC fast charge di serie attraverso le colonnine di ricarica caricando 400 km all’ora (42 min fino 80% SOC) oppure in slow charge caricando 67 km all’ora. Proprio il sistema di carica è il fiore all’occhiello del modello, con un sistema complesso sì ma anche molto intelligente. La funzione LPR (Long Period Rest), infatti, consente il mantenimento e il bilanciamento automatico delle batterie durante i lunghi periodi di inutilizzo. È possibile configurare il veicolo per interrompere autonomamente la carica ad un determinato livello. L’utente può configurare questa funzione attraverso il dashboard.

I cerchi sono in alluminio fuso e montano pneumatici Pirelli Diablo Rosso III (120/70 ZR17 all’anteriore e 180/55 ZR17 al posteriore). Il telaio è a traliccio in tubi d’acciaio. La forcella anteriore è Marzocchi Ø43 mm, con regolazione nel precarico a molla, freno idraulico in compressione ed estensione; il mono ammortizzatore è bitubo, con regolazione del precarico molla e freno idraulico in estensione

L’impianto frenante è composto all’anteriore da un sistema Brembo a doppio disco flottante ø 330 mm e pinza attacco radiale a 4 pistoncini, mentre dietro c’è un disco disco singolo, ø240 mm e pinza a 2 pistoncini. Il dashboard è composto si caratterizza per lo schermo a colori TFT da 4.3 pollici. È previsto anche un sistema GPS integrato e Bluetooth con 9 spie di segnalazione allarmi; 6 + 6 spie di consumo della corrente; sensore luminosità esterna; Real Time Clock – modulo GPS 10Hz Possibilità di visualizzare le stazioni di ricarica più vicine quando connesso a MY Energica App. La connettività è garantita dal sistema Bluetooth Low Energy e long Range Energica Connected Ride. Il veicolo è controllato da una Vehicle Control Unit che implementa un algoritmo di gestione multimappa adattativo dell’energia e della potenza motore. È inoltre in grado di monitorare costantemente lo stato della batteria, anche a veicolo spento e chiave rimossa. Il controllo di trazione è a sei livelli e disinseribile e va ad affiancare il già presente controllo antipattinamento / antisaltellamento del freno motore (eABS) e l’ABS Bosch. Sofisticato sistema di cruise control che utilizza il freno elettrico per mantenere la velocità ed incrementare l’energia in frenata

Articoli più letti
RUOTE IN RETE