Fiat 500 e Yamaha Team

'Cinquino' e Valentino assieme ad Assen

Fiat 500 e Yamaha Team. In occasione del Gran Premio di Assen del 30 giugno 2007, la Yamaha M1 del team Fiat Yamaha si veste di nuovo. Un’esclusiva livrea ispirata alla nuova Fiat 500, accompagnerà per tutto il week end di gara Valentino Rossi e Colin Edwards.

Figlia dell’abile mano di Drudi, famoso ed apprezzato designer, la nuova livrea Yamaha nasce da una ricerca sulla discografia degli anni Cinquanta, il decennio in cui esordì la prima Fiat 500.
Non c’è quindi che da attendersi un qualcosa di unico: una livrea in grado di celebrare sul quel piccolo fazzoletto che è la carena un pezzo di storia italiana.

Per questo motivo, sulle moto del Fiat Yamaha Team saranno protagonisti i colori pastello, soprattutto il blu, l’azzurro e il rosa, tipici delle copertine dell’epoca, miscelati con il Tricolore in rappresentanza del “Made in Italy”. Inoltre, alcuni particolari saranno ispirati direttamente alla Fiat 500: per esempio, il logo “500” apparirà sulla fiancata delle due moto mentre sul serbatoio vi sarà l’esatta riproduzione del contachilometri in dotazione al nuovo modello Fiat.
Infine, sul cupolino farà bella mostra di sé il famoso gruppo “logo e baffi” che contraddistingue il frontale della nuova vettura ereditato dalla sua antesignana. La stessa tuta by Dainese riprenderà la grafica del Cinquino sperando che la nuova piccolina del Gruppo italiano porti fortuna a Valentino, che deve recuperare preziosi punti allo scatenato australiano della Ducati: è proprio un vero peccato che Valentino non sia quest’anno in sella alla rossa bolognese, magari con la livrea Fiat. Sarebbe stato davvero un italian magic team!

Impossibile quindi perdersi il prossimo Gran Premio di Assen del 30 giugno 2007, dove lo stato dell’arte della tecnologia si fonderà con quella creativa ed estrosa di Drudi in un connubio tutto dedicato alla nuova Fiat 500.
At the Assen Grand Prix (30 June 2007), the Fiat Yamaha Team will be proposing new bike liveries inspired by the Fiat 500, the car that will be presented on 4 July in Turin at an extraordinary international event. This is the first change of livery made by Fiat Automobiles Spa, the Team’s title sponsor, within its sponsorship contract.

The new livery is the work of Drudi, a highly regarded MotoGP sector designer, and derives from research into the discography of the Fifties (the first Fiat 500 came out in 1957), starting from an in-depth study of the record sleeves of the period. These were the years of the economic boom, the twist, rock’n’roll, the first electric guitars, Elvis and Italy’s Rita Pavone with her “Geghegè”. It was an exhilarating period that saw the Fiat 500 right in the front line, a veritable icon of the times presented in Turin on 4 July 1957. It also marked the culmination of Fiat’s post-war renaissance. On 4 July 2007, exactly 50 years on, again in Turin, the icon’s heir will take its bow before being marketed immediately afterwards. At the Assen GP, Fiat Yamaha Team bikes will be “dressed” in a livery designed on purpose to celebrate this event.

“We kept team and drivers in the picture as the project developed”, says Drudi. “The final result with all those cheerful, sunnily entertaining pastel colours has excited everybody”. And colours like blue, light blue and pink, so typical of the record sleeves of the period, mixed with the three colours of the Italian flag, will feature on Fiat Yamaha Team bikes. In addition, certain details are inspired directly by the Fiat 500: for example, the “500” logo will appear on the sides of the two bikes, while the fuel tank will carry an exact reproduction of the mileometer fitted on the new Fiat. Finally, the fairing will display the famous “logo and moustache” group which the new car has inherited from its forebear.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE