USATA
NUOVA
PEUGEOT

Givi a EICMA 2019 per difendere l’onore del “made in Italy”

All’edizione del 2018 di EICMA Givi ha denunciato un’azienda cinese presente in fiera con copie di valigie e bauletti, riconosciute come tali e conseguentemente sequestrate dalla Guardia di Finanza. In queste ore, una nuova “battaglia” è̀ in corso. Vi terremo aggiornati

Durante l’ultima edizione di EICMA abbiamo ammirato il meglio della produzione italiana, ma anche tantissime proposte straniere, soprattutto provenienti dall’estremo oriente. La missione di Givi diventa, quindi, tutelare il “made in Italy”.

Givi significa “made in Italy”

Givi ha sfruttato la partecipazione a EICMA per mostrare al pubblico le novità̀ e soprattutto la sua capacità̀ di evolversi, dall’altra deve costantemente tenere gli occhi aperti: non mancano mai stand nei quali “la copia” è palese. Puntare costantemente a nuovi traguardi nella ricerca e sviluppo, nel design e nella realizzazione di nuovi e inediti accessori per il motociclista, il tutto all’insegna del Made in Italy. Una mission che fa onore all’azienda bresciana. Purtroppo la sua notorietà̀ ed esposizione a livello mondiale la espone più̀ di altre all’attenzione di chi, senza curarsi delle conseguenze, cerca in tutti i modi di copiarne platealmente i prodotti, spingendosi al punto di esporli alla fiera milanese della moto, la più̀ grande kermesse del settore.

La mancanza di scrupoli dei “soliti noti” e la quasi totale sicurezza di farla franca, vanno contrastati. Il Made in Italy è̀ un “copyright” da tutelare a tutti i costi. 
Ancor più̀ per realtà̀ come Givi, che ha studiato, progettato e brevettato meccanismi, sistemi di fissaggio, design costati tempo, lavoro e importanti investimenti in denaro. Ispirarsi a certe linee o concetti indicati dai processi creativi di chi è riconosciuto come leader di settore è̀ spesso un motivo di vanto e universalmente accettato. Altra cosa è̀ rubare le idee e il lavoro altrui in modo evidente per fortuna non andando mai oltre la brutta copia. All’edizione del 2018 di EICMA Givi ha denunciato un’azienda cinese presente in fiera con copie di valigie e bauletti, riconosciute come tali e conseguentemente sequestrate dalla Guardia di Finanza. In queste ore, una nuova “battaglia” è̀ in corso. Vi terremo aggiornati.

info ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

info ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO
OFFERTA Tua da 129 € al mese

info ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS
OFFERTA Tua da 17.900 euro

info ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN
OFFERTA Tua da 25.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC
OFFERTA Tua da 21.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
OFFERTA Tua da 149 € al mese

mobile ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

mobile ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS

mobile ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC

mobile ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
ARTICOLI CORRELATI
PEUGEOT
PEUGEOT
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV